Pietro Fiorentini entra nel GNL small scale

8 Apr 2022 - ConferenzaGNL

Pietro Fiorentini entra nel GNL small scale

Il Gruppo Pietro Fiorentini ha acquisito nel mese di marzo il 60% delle quote di Cryo Inox, azienda spagnola con sede a Barcellona, con il restante 40% che rimarrà in capo ai soci fondatori. La Cryo Inox realizza strutture, componenti e impianti in acciaio inossidabile mentre la controllata ADD Synergy Innovation è specializzata nella produzione di impianti per il GNL, attiva nel mercato nazionale e nella maggior parte dei paesi dell’Europa, del Sud America e dell’Asia.

La nuova acquisizione consentirà al Gruppo Pietro Fiorentini di ampliare l’offerta legata alla liquefazione e microliquefazione di gas naturale e biometano, aprendo nuove possibilità di espansione nei business relativi alle applicazioni negli ambiti della mobilità sostenibile, grazie all’utilizzo di GNL e bioGNL come carburante. Considerato anche il trasporto del GNL tramite le cosiddette virtual pipeline, alternativa rispetto alla rete dei metanodotti grazie a cui il gas può essere stoccato e portato a destinazione via terra o mare.

In precedenza la Pietro Fiorentini era attiva nella misurazione, qualità e automazione del bioGNL, per garantire all’utente finale la qualità del biometano liquido, oltre a permettere una valutazione metrologica del suo contenuto energetico, assicurando così i sussidi al produttore di bioGNL. Il sistema di analisi e misurazione di Pietro Fiorentini garantisce la trasmissione dei dati a tutte le parti interessate.

Fonte: Comunicato Gruppo Pietro Fiorentini