Commessa a Fincantieri USA per chiatta GNL da 5.400 m3

0

NorthStar Midstream, società USA attiva nello stoccaggio e distribuzione di carburanti, con base in Texas, ha siglato un accordo con Fincantieri Bay Shipbuilding (società Fincantieri operativa negli Stati Uniti) per la costruzione di una chiatta per la distribuzione costiera di GNL da 5.400 metri cubi, con opzione per una gemella.

Utilizzando un rimorchiatore adatto, la chiatta equipaggiata con quattro serbatoi da 1.350 m3 (IMO tipo C.), utilizzerà un sistema di movimentazione del carico progettato e sviluppato da Wärtsilä e opererà lungo la costa orientale degli Stati Uniti per il bunkeraggio di GNL ai clienti di NorthStar.

Ne dà notizia un comunicato congiunto che segnala anche la costituzione da parte della NorthStar, società di fondi gestita da Oaktree Capital Management, della Polaris New Energy (PNE), una società di trasporto marittimo focalizzata sul trasporto e la distribuzione di gas naturale liquefatto (GNL) lungo le vie navigabili interne e costiere degli Stati Uniti. La PNE acquisterà il GNL dal JAX LNG, nuovo deposito costiero  a Jacksonville, in Florida.

Tim Casey, Presidente esecutivo di GNL per NorthStar Midstream, ha dichiarato: “La costruzione di questa chiatta amplierà la nostra capacità di risolvere la logistica alla base della consegna di GNL ai nostri clienti in modo economico e sicuro. Vediamo un aumento delle industrie domestiche che guardano al GNL come loro futura fonte di carburante e siamo estremamente entusiasti di essere in prima linea nel trasporto marittimo nazionale di GNL. Questo è un primo passo nella strategia di Oaktree e NorthStar per creare una piattaforma completa di soluzioni logistiche di GNL per i clienti statunitensi“.

Todd Thayse, vicepresidente e direttore generale di Fincantieri Bay, ha dichiarato: “L’ingresso nel mercato statunitense delle navi da trasporto per il GNL è  di interesse strategico per la nostra società. La collaborazione con NorthStar e le sue società affiliate ci dà l’opportunità di far parte di questa eccitante industria emergente e della relativa crescita del mercato”.

Fonte: Fincantieri Marine Group