Open Season di Venice LNG

5 Nov 2021 - ConferenzaGNL

Open Season di Venice LNG

Si è aperta lo scorso 26 ottobre e durerà fino al 26 novembre l’Open Season lanciata da Venice LNG per i volumi di stoccaggio e dei servizi offerti dal deposito costiero ubicato nel Canale Industriale Sud di Porto Marghera. Il deposito, già autorizzato e che sarà operativo entro la fine del 2024, offre ai propri clienti una capacità di stoccaggio pari a 32.000 metri cubi di GNL, rifornito da navi gasiere di piccola e media taglia (massimo 30.000 metri cubi). Oltre alle autocisterne, il deposito potrà rifornire anche bunkerine per lo ship to ship e isocontainer, per la vicinanza alla linea ferroviaria.

La movimentazione iniziale dei volumi di GNL sarà di 150 mila metri cubi/anno, per raggiungere i 900 mila metri cubi/anno a regime, quantità coerenti con le previsioni di sviluppo del mercato terrestre nel nord Italia, nel nord-est europeo e di quello marittimo nell’alto Adriatico. Il deposito vanta un posizionamento strategico sia per le rotte terrestri, sia per quelle marittime. Senza alcuna modifica, il deposito Venice LNG potrà essere alimentato con bioGNL e il sito potrà ospitare eventuali depositi di altri combustibili “green” che arrivassero sul mercato.

La capogruppo Decal Spa opera da oltre 50 anni a Porto Marghera e in altri 5 Paesi del mondo in conto terzi nello stoccaggio e movimentazione di prodotti petroliferi, chimici e petrolchimici, biocarburanti e oli vegetali. Il know-how raggiunto in oltre mezzo secolo di imprenditoria è adesso disponibile per i servizi di stoccaggio di GNL, combustibile che tra l’altro permetterà di ridurre drasticamente gli inquinanti in atmosfera e nelle acque lagunari.

Fonte: Comunicato stampa Venice LNG

Tag:, , ,