GNL in Florida anche per le petroliere AET

18 Ott 2021 - ConferenzaGNL

GNL in Florida anche per le petroliere AET

L’operatore globale del trasporto di petrolio AET, del gruppo logistico malese MISC, ha avviato i rifornimenti delle proprie navi alimentate con GNL sulla costa atlantica degli Stati Uniti con un primo rifornimento fuori del porto di Port Canaveral in Florida.

Il rifornimento ha riguardato lo scorso 9 ottobre la petroliera di classe Aframax Pacific Ruby con 600 tonnellate di GNL ed è stato effettuato dalla chiatta cisterna Q-LNG 4000 operata da Shell nell’area.

L’operazione di caricamento è durata tre ore mentre l’intera operazione di rifornimento con accosto e separazione delle due navi è durata complessivamente nove ore. La Pacific Ruby, da 113 mila tonnellate, è in viaggio da Houston, nel Golfo del Messico, verso Rotterdam.

La AET ha investito in 11 navi ad alimentazione GNL, tre Aframax già operative nell’Atlantico ma anche una Aframax che entrerà in funzione nel Pacifico entro l’anno. Altre due petroliere a GNL operano nel Mare del Nord e nel Mare di Barents. La società ha in ordine altre cinque petroliere di massima stazza (VLCC) a GNL che entreranno in servizio nel 2022 e nel 2023. La chiatta cisterna Q LNG 4000 ha già effettuato operazioni analoghe nell’area di Port Canaveral per le navi petroliere della compagnia russa Sovcomflot.

Fonte: LNGprime

Tag:, , ,