Autobotti a GNL per OMV Turchia

6 Lug 2021 - ConferenzaGNL

Autobotti a GNL per OMV Turchia

OMV, principale operatore energetico austriaco, ha recentemente sostituito il 10% della sua flotta di autobotti in Turchia che usano tradizionalmente Diesel con quelli alimentati a gas naturale liquido come parte del suo approccio di crescita sostenibile e rispettoso dell’ambiente. OMV Turkey fornisce GNL a circa 400 clienti nelle regioni del paese fuori dalla portata dei gasdotti.

Come parte dell’iniziativa, OMV Turkey ha acquistato otto camion alimentati a GNL dall’italiana IVECO e ha realizzato una stazione di rifornimento di GNL nella provincia occidentale di Bolu, nel Mar Nero, che si trova a metà strada tra Istanbul e Ankara.secondo le sue osservazioni.

“Stiamo pianificando di coprire 1,25 milioni di chilometri e risparmiare 120 tonnellate di CO2 all’anno con questi camion alimentati a GNL”, ha affermato Serkan Hotoğlu, il direttore generale di OMV Turchia.

Sulla possibilità che la stazione di rifornimento possa essere aperta al pubblico, Hotoğlu ha affermato che la licenza rilasciata dall’Autorità per la regolamentazione del mercato dell’energia (EPDK) consente solo l’uso interno, ma potrebbe essere possibile adattare la struttura per servire il pubblico in futuro.

I veicoli alimentati a GNL hanno un’autonomia di 1.600 chilometri, ha dichiarato a sua volta il direttore generale di IVECO Turchia Hakkı Işınak. La potenza del motore dei camion alimentati a GNL è uguale a quelli alimentati a diesel, ha detto, aggiungendo che i modelli S-WAY ripagano il loro costo iniziale in un paio di anni.

Fonte: Web

Tag: