Wessels Reederi sceglie la conversione a GNL: altre tre portacontainer  

20 Nov 2017 - ConferenzaGNL

Wessels Reederi sceglie la conversione a GNL: altre tre portacontainer  

La compagnia di navigazione tedesca, Wessels Reederei, ha firmato una Lettera d’ Intenti con MAN Diesel & Turbo per convertire altre tre navi della sua flotta al sistema di alimentazione “dual fuel” a GNL/Diesel.

Le tre unità sono navi gemelle della Wes Amelia, la portacontainer da 1.036 TEU con un motore principale MAN 8L48/60B che quest’anno è stata oggetto di un retrofit mediante una unità MAN 51/60DF quattro tempi a doppia alimentazione, la prima conversione di una portacontainer a livello mondiale basata sul gas naturale liquefatto (GNL) .

A proposito della lettera d’ intenti, Stefan Eefting, Senior Vicepresidente MAN Diesel & Turbo e capo della divisione MAN PrimeServ Diesel, ha sottolineato come la prima conversione della “ Wes Amelie” abbia rappresentato una tappa pionieristica nel mercato europeo delle navi portacontainer, che contribuirà allo sviluppo di altri nuovi progetti a costi minori.

La flotta di Wessels Reederei comprende 16 navi strutturalmente identiche a Wes Amelie, consentendo l’attuazione dei progetti di follow-up.

Fonte: MAN Diesel & Turbo

Leggi originale: //go.shr.lc/2

Guarda il video:

 

Tag: