Due carrier GNL da 7.500 mc di KLC e Samsung Heavy per la Kogas

18 Apr 2017 - ConferenzaGNL

Due carrier GNL da 7.500 mc di KLC e Samsung Heavy per la Kogas

Line Corea Corporation (KLC), controllata dalla Samra Midas Group, in collaborazione con Samsung Heavy Industries ha vinto la gara per la costruzione di due navi metaniere di piccola taglia per la Korea Gas Corporation (KOGAS). Dopo questa gara, KLC avrà 33 bulk carriers, petroliere e metaniere legate a specifici contratti di trasporto.

Il prezzo offerto è stato il più basso tra i partecipanti, tra i quali Polaris Shipping, KSS Linea, Hyundai LNG Shipping, e H-Shipping Line. KOGAS noleggerà le due navi da 7.500 metri cubi di GNL per 20 anni per gestire il trasporto di 11,2 milioni di tonnellate di GNL dal Terminal di rigassificazione di Tongyeong verso il nuovo impianto termoelettrico in costruzione dalla Jeju City Gas nell’isola di Jeju.

KOGAS, la società statale del GNL, ha firmato un contratto di fornitura con la Jeju City Gas, impegnandosi ad approvvigionare il GNL dal 2019. Fino ad allora, la produzione di elettricità per l’isola sarà prodotta con il GPL. Al fine di facilitare la ricezione dei carichi di GNL, KOGAS sta costruendo un deposito costiero di GNL nel porto di Aewol a mezz’ora di strada da Jeju City.

La prima delle due navi dovrebbe iniziare le consegne di GNL a maggio 2019 e l’altra nave inizierà da dicembre 2019; sono lunghe 97 m, larghe 22 m con un pescaggio di 6,5 m. Le navi saranno dotate di un serbatoio originale di GNL, il KC-1 che KOGAS ha sviluppato in collaborazione con i costruttori navali della Corea del Sud.

Fonte: Fairplay, 14 april 2017

Tag: