Consegnata prima bettolina GNL alla jv Engie/ Fluxys/ Mitsubishi C./NYK

20 Feb 2017 - ConferenzaGNL

Consegnata prima bettolina GNL alla jv Engie/ Fluxys/ Mitsubishi C./NYK

La joint venture costituita da Engie, Fluxys, Mitsubishi Corporation e NYK,  ha preso in consegna la prima nave (dual fuel) addetta al rifornimento di GNL, costruita appositamente da Hanjin Heavy Industries & Construction Co. Ltd., presso il cantiere Yeongdo a Busan, nella Corea del Sud.

La nave di oltre 107 metri di lunghezza e 18 mt. di larghezza, denominata Engie Zeebrugge in onore dell’omonimo porto del Belgio che sarà il suo luogo di attracco abituale, è dotata di una capacità di 5.000 metri cubi  di GNL, che sarà rifornito come combustibile per uso marittimo alle navi che operano nel Nord Europa. Le due navi addette al trasporto esclusivo di auto e camion (Pure Car Truck Carrier – PCTC) alimentatte a GNL e gestite dalla United European Car Carriers saranno le sue due prime clienti.

Engie Zeebrugge caricherà  il GNL presso terminal di Zeebrugge della Fluxys, attraverso autobotti con capacità di  2.000 metri cubi, che ora possono raggiungere il prospiciente secondo pontile del terminal inaugurato di recente.

Il GNL è destinato a diventare un importante combustibile alternativo per il settore marittimo, dove attualmente il mercato bunker tradizionale ammonta a circa 250 milioni di tonnellate di olio combustibile pesante all’anno. La sfida per la crescita nel mercato bunker del GNL richiederà di sviluppare infrastrutture di approvvigionamento adeguate a supportare il crescente numero di navi alimentate a GNL previsto per i prossimio anni

Nel settembre scorso ENGIE, Mitsubishi Corporation e NYK hanno lanciato l’iniziativa  “Gas4Sea”, un marchio per la commercializzazione dei servizi di bunkeraggio di GNL da nave a nave in tutto il mondo, a cominciare appunto da Engie Zeebrugge in Nord Europa.

Fonte:  Engie

Leggi articolo originario

http://go.shr.lc/2lyMcik

Tag: