Terza stazione GNL di Gas Natural Fenosa a Bordeaux

0

La compagnia spagnola Gas Natural Fenosa ha annunciato l’apertura al pubblico di una terza nuova stazione LNG/CNG in Francia, nella regione Nouvelle-Aquitaine.

Situata a nord di Bordeaux, nei pressi di uno svincolo del raccordo anulare A630, la nuova struttura consentirà il rifornimento dei vettori di tutti i tipi di veicoli a gas naturale che percorrono il Corridoio Atlantico per raggiungere il nord della Francia e dell’Europa o per scendere in Spagna.

Con un serbatoio di 80 metri cubi di GNL e una capacità di distribuzione di 150 tonnellate di gas al mese, il nuovo impianto di Bordeaux dispone al momento,  di una pompa GNL e di una doppia pompa a metano compresso; nel caso del gas liquido tuttavia l’accesso è limitato ai professionisti in possesso di un badge fornito dall’operatore, che in base all’affluenza ha già pianificato l’eventuale installazione di una seconda pompa GNL.

Gas Natural Fenosa è presente in Francia dal settembre 2014, quando venne aperta la prima stazione GNL/CNG a Castets (Nouvelle-Aquitaine), vicino alla cittadina di Bayonne in prossimità dell’uscita 12 dell’Autostrada A63, per servire il trasportatore Mendy, che disponeva di una flotta di 11 camion a GNL, alla quale è poi seguita nel 2016 la stazione di Migne-Auxance, situata a circa 210 km a nord di Bordeaux, nelle vicinanze di Poitiers  in prossimità dell’uscita 29 dell’Autostrada A10. (Vedi notizia di ConferenzaGNL).
Nei piani di Gas Natural Fenosa rientrano le aperture di altre tre stazioni in Francia: a Longueil-Sainte-Marie (Oise), nelle vicinanze dell’uscita 9 dell’Autostrada A1, entro il 2018; poi a Rots (Normandia) nel Novembre 2018, in prossimità dell’uscita 53 dell’Autostrada  A16  e infine a Dunkerque (Hauts-de-France), in prossimità dell’uscita 53 dell’autostrada A16, entro il primo trimestre 2019.

Fonte: Transport Info