E’ di Scania il primo autobus di lungo raggio a GNL del mondo

0

L’azienda svedese Scania, produttrice di veicoli industriali (autocarri, trattori stradali, autobus e motori) per il 45,66% di proprietà del gruppo Volkswagen, per il 13% della MAN e per il resto distribuito tra vari azionisti, ha allestito per prima al mondo un autobus di lungo raggio a GNL.

L’autobus sarà presentato alla prossima IAA di Hannover, la fiera internazionale dei veicoli commerciali che si svolgerà dal 20 al 27 settembre. Oltre all’autobus, Scania presenterà l’intera gamma di veicoli di nuova concezione per le lunghe percorrenze, per il settore delle costruzioni e per il trasporto in ambito urbano, alimentati a carburanti alternativi.

L’Autobus a GNL ha una autonomia di circa 1.000 chilometri e potrà essere alimentato anche con il biogas liquefatto, che si inizia a produrre in molti Paesi europei e che riduce le emissioni di carbonio del 90%.

Mentre ci sono diverse opzioni per gli operatori di autobus urbani e suburbani sensibili al carbonio, ci sono state meno alternative nel mercato dei viaggi a lunga distanza che stiamo affrontando“, ha dichiarato Karin Rådström, Head of Buses and Coaches presso Scania. “Dato che il GNL sta diventando sempre più disponibile in tutta Europa, così come in molte altre parti del mondo, questa è una valida alternativa.

L’iniziativa di Scania brucia sul tempo l’atteso arrivo degli autobus a GNL per il trasporto regionale commissionate dall’azienda dei trasporti di Bologna TPER all’Industria Italiana Autobus (ex Menarinibus, la cui crisi aziendale sembra essere in via di soluzione con l’intervento di Ferrovie dello Stato) con una gara europea assegnata lo scorso gennaio. La presentazione degli autobus di TPER a GNL è attesa entro l’anno.

Fonte: Comunicato Scania