Primo ship to ship di GNL a Marsiglia (e in Francia)

17 Mag 2020 - ConferenzaGNL

Primo ship to ship di GNL a Marsiglia (e in Francia)

Lo scorso 4 maggio si è svolto a Marsiglia il primo rifornimento ship to ship di GNL mai effettuato in Francia. Coinvolte la nave cisterna Coral Methane che abitualmente, da oltre un anno, effettua questo tipo di operazioni nei porti di Tenerife e di Barcellona per le navi da crociera a GNL del Gruppo Carnival (la Costa Smeralda, ammiraglia di Costa Crociere, e la Aida Prima).

In questo caso si è trattato della Costa Smeralda, attraccata nel Grand Seaport di Marsiglia a causa della crisi sanitaria. Coronavirus permettendo, la nave scala settimanalmente, oltre a Marsiglia, Barcellona, Palma di Maiorca, Civitavecchia, La Spezia, con partenza da Savona, il porto di riferimento di Costa. Dalla fine di maggio era previsto che scalasse anche Cagliari per 18 settimane.

Il GNL è stato fornito dalla Shell, legata da un contratto decennale di approvvigionamento con il Gruppo Carnival. La Coral Methane, nave cisterna da 7.500 m3 di GNL, è in affitto dall’armatore olandese Antony Veder. Si rifornisce abitualmente presso i depositi di GNL dell’Europa del Nord e ogni quindici giorni arriva nel Mediterraneo dopo aver scaricato circa metà del carico a Gibilterra per rifornire la locale centrale elettrica.

L’operazione si è svolta sotto la supervisione del Battaglione dei pompieri marini e della Capitaneria di porto. Il porto di Marsiglia-Fos, dove sono presenti due rigassificatori di GNL, aspira a diventare un hub di rifornimenti marittimi di GNL. Presso i rigassificatori di Marsiglia Fos si riforniscono buona parte delle autocisterne che portano il GNL alle stazioni di servizio e alle industrie in Italia.

Siamo tutti orgogliosi di essere stati in grado di completare questa operazione in modo fluido e sicuro. Sono stati richiesti studi, istruzioni e procedure da concordare con i vari attori e in linea con gli standard europei e globali. Ciò dimostra che anche durante l’attuale crisi sanitaria, siamo in grado di sostenere lo sviluppo del gas liquefatto, implementato dal porto di Marsiglia Fos per ridurre l’impatto ambientale” ha affermato Amaury de Maupeou, Comandante dell’autorità marittima di Marsiglia Fos.

Felici che la nostra ammiraglia Costa Smeralda alimentata a GNL sia stata parte di questa nuova pietra miliare per il porto di Marsiglia in collaborazione con Shell” ha aggiunto Franco Porcellacchia, vicepresidente dell’ufficio Sostenibilità, innovazione e infrastrutture di Costa Crociere.

Fonte: Laprovence.com

Tag:, , , ,