Primo bunker GNL ship to ship Pavilion a Singapore

0

La compagnia energetica integrata di Singapore Pavilion Energy ha eseguito il primo bunkeraggio commerciale di GNL da nave a nave nel porto di Singapore.

L’operazione ha riguardato un carico di 2.000 metri cubi di GNL su una bunkerina noleggiata di piccole dimensioni presso un molo secondario del terminal LNG di Singapore (SLNG) recentemente modificato, a cui è seguito poi il trasferimento del gas naturale liquefatto da nave a nave.

Frédéric H. Barnaud, CEO del Gruppo Pavilion Energy, ha dichiarato: “Queste prime operazioni di bunkeraggio di GNL a navi mercantili di Singapore da nave a nave dimostrano il nostro forte impegno e capacità di fornire una serie completa di soluzioni di bunkeraggio di GNL a Singapore e nella regione; siamo pertanto molto fieri di aver raggiunto questa pietra miliare condivisa in stretta collaborazione con l’Autorità marittima e portuale (MPA), SLNG Corporation e con altre parti interessate, partner e clienti.”

Pavilion Energy ,dopo aver consolidato la sua capacità di bunkeraggio da camion a nave nel 2017 e ampliato la propria logistica siglando un accordo con la Singapore LNG Corporation Pte Ltd (SLNG) per servizi di stoccaggio e ricarica del gas naturale liquefatto presso il terminale SLNG di Jurong, ha noleggiato una sua prima bunkerina di GNL di nuova costruzione nel febbraio 2019.

Inoltre, Pavilion Energy prevede di utilizzare entro il 2021 una nuova nave bunker GNL di 12.000 metri cubi di capacità (de tipo a membrana GTT Mark III Flex) di proprietà dell’armatore Mitsui O.S.K. Lines Ltd. (MOL), che sarà la più grande del suo genere impiegata nel porto di Singapore, fino ad oggi.

Tra l’altro, nel giugno 2018, Pavilion Energy e Total hanno concordato di condividere l’utilizzo di questa nave per rifornire di GNL i loro rispettivi clienti nel porto di Singapore.

Fonte: Pavilion Energy