Prima stazione GNL di LOTOS in Polonia, settima nel Paese

6 Mag 2020 - ConferenzaGNL

Prima stazione GNL di LOTOS in Polonia, settima nel Paese

In Polonia, il gruppo petrolifero LOTOS ha promosso un accordo tra la compagnia di distribuzione LOTOS Paliwa e la compagnia Remontowa LNG Systems  Sp. per la progettazione e costruzione di una stazione pilota di rifornimento di GNL a Danzica-Osowa, che sarà la prima stazione del genere del Gruppo LOTOS nel paese.

La struttura, che consentirà il rifornimento dei veicoli alimentati a GNL e GNC dovrebbe avviare le sue operazioni commerciali a metà del 2021. Un sistema automatico di controllo e monitoraggio ne consentirà il funzionamento con assistenza in remoto mediante un solo addetto.

La sua ubicazione – sulla circonvallazione che bypassa l’area metropolitana di Danzica-Gdynia-Sopot (sulla strada per la città portuale di Gdynia sul Baltico) – contribuirà allo sviluppo del GNL nella provincia di Danzica  lungo il percorso delle reti di trasporto trans-europee TEN-T. Il progetto si avvarrà del co-finanziamento dell’UE nell’ambito del meccanismo europeo CEF – Connecting Europe Facility.

In Polonia sono già operative quattro stazioni di rifornimento di GNL, rispettivamente a  Varsavia (GNL e L-GNC), Śrem (GNL e L-GNC), Krzywa  (GNL) e Kostomłot (GNL); altre due sono in costruzione a Gorzyczki (GNL) e a Varsavia (GNL).

In Polonia a partire da Agosto 2020 i veicoli alimentati a gas naturale (sia GNL sia GNC) sono sati esentati dal pagamento delle accise.

L’impresa metalmeccanica polacca Remontowa LNG Systems Sp. ha attuato un progetto pilota di ricerca e sviluppo (cofinanziato dai fondi dell’Unione europea) che mira a ottimizzare i veicoli alimentati a GNL e aumentare l’impiego di questo carburante.

Fonte: LOTOS

Tag:, ,