Attiva la prima portacontainer GNL di CMA CGM (13 entro 2020)

0

La M/S Containerships Nord, prima nave portacontainer alimentata a GNL della società di navigazione finlandese Containerships (Gruppo francese CMA CGM), consegnata lo scorso dicembre, ha iniziato la propria attività nel Golfo di Finlandia e nel Mare del Nord. Come annunciato dalla compagnia, lo scorso 24 Gennaio 2019 ha effettuato con successo il suo primo rifornimento di GNL nel porto di Rotterdam, effettuato da nave a nave tramite il bunker vessel Cardissa della Shell.

Ogni rifornimento della nave prevede circa 240 tonnellate di GNL, una quantità sufficiente a sostenere un viaggio di andata e ritorno sulla rotta da Rotterdam a San Pietroburgo navigando per due volte attraverso il Canale di Kiel, che collega il Mare del Nord con il Mar Baltico e permette di evitare la circumnavigazione della penisola dello Jutland.

La portacontainer da 1.400 TEU è stata costruita dal cantiere Wenchong Shipyard, in Cina, e consegnata lo scorso dicembre mentre la consegna delle altre tre navi gemelle (M/S Containerships Strom, M/S Containerships Finn and M/S Containerships Balt) già messe in acqua in Cina, è prevista entro la prossima estate. Containerships mira a creare una catena di trasporto “porta a porta” completa basata sul GNL in Europa, con investimenti in navi e camion tutti alimentati con GNL.

CMA CGM, la società madre francese di Containerships –  che ha completato la sua acquisizione il 22 ottobre 2018, dopo il via libera rilasciato dalla Commissione Europea –  è anch’essa impegnata nella tecnologia GNL, con un proprio portafoglio ordini di nove navi portacontainer da 22.000 TEU ordinate alla China State Shipbuilding Corporation, che le saranno consegnate a partire dal 2020. Complessivamente, le due compagnie potranno contare su 13 nuove portacontainer alimentate a GNL in consegna tra il 2019 e il 2020.

Temporaneamente la Containerships Nord sarà utilizzata sulla rotta San Pietroburgo – Amburgo Rotterdam – Anversa – Dukerque – Portsmouth – Le Havre – Vigo -Tangeri – Casablanca – Agadir (Newdruks) in sostituzione di una portacontainer della casa madre CMA CGN. Tuttavia, successivamente la portacontainer tornerà a un regolare servizio sulla rotta tra i principali porti del Mare del Nord e del Mar Baltico.

Fonte: Containenrships e CMA CG