Via libera al bunkeraggio fluviale di GNL in Germania

0

PitPoint.LNG, la joint venture olandese tra le compagnie PitPoint Clean Fuels e Primagaz Nederland BV, ha ricevuto il permesso ufficiale per la costruzione di una stazione di bunkeraggio di gas naturale liquefatto (GNL) da terra a nave, che sarà ubicata nel porto fluviale di Colonia.

L’autorizzazione, rilasciata formalmente dall’Autorità Distrettuale di Colonia nei giorni scorsi, era dovuta in base alla Legge tedesca sul controllo delle emissioni ( Bundes-Immissionsschutzgesetz) per garantire la sicurezza del GNL come combustibile per la navigazione.

Annunciato nel giugno 2017, il nuovo deposito di GNL sarà costruito nell’area portuale di Am Molenkopf 1 di Colonia, rendendo possibile il rifornimento delle navi alimentate a GNL in  navigazione interna sul Reno, la via d’acqua più trafficata d’Europa.

La società prevede ora l’avvio immediato dei lavori di ingegneria civile della stazione di bunkeraggio, che dovrebbe essere operativa entro il secondo trimestre del 2019.

Fonte: PitPoint Clean Fuels