Attivo nuovo pontone per bunker GNL di Shell

0

Shell ha annunciato di aver effettuato le sue prime operazioni di rifornimento gas naturale liquefatto (GNL) alle navi Containerships Polar e Containerships Nord, a Rotterdam, nei Paesi Bassi, con la prima chiatta di bunkeraggio GNL operativa in Europa.

La nave LNG London, che è stata noleggiata dalla Shell sulla base di un contratto a lungo termine, è di proprietà di LNG Shipping, una joint venture tra le compagnie Victrol e Sogestran.

La LNG London farà rifornimento di GNL presso il Terminal Gate di Rotterdam e sarà utilizzata da Shell principalmente per il bunkeraggio di GNL nei porti di Amsterdam, Rotterdam e Anversa.

Il sistema di trasferimento GNL della nave consente di fornire il GNL a navi, chiatte interne e terminali a terra. Il suo “air draft”  limitato (la distanza dal punto più alto di un’imbarcazione alla sua linea di galleggiamento) consente alla chiatta di navigare in sicurezza attraverso le vie d’acqua interne verso Anversa e Amsterdam, se necessario.

L’entrata in servizio della  LNG London dimostra la nostra capacità e impegno nell’offerta di  forniture sicure e affidabili che aiutano a soddisfare la crescente necessità di combustibili più puliti“, ha affermato Tahir Faruqui, General Manager di Shell Global Downstream LNG. “Siamo soddisfatti di avere tre navi per il bunkeraggio di GNL nella nostra flotta e ci auguriamo di averne altre in futuro.”

Fonte: Shell Global Downstream LNG