PROGRAMMA

Mercoledì 10 Maggio 2017

9.00 REGISTRAZIONE    

9.30 -13.15 SESSIONE PLENARIA Sala Eolie

Introduce Angelo Meola, Presidente Mirumir

OUTLOOK SUL GNL DI GRANDE E PICCOLA TAGLIA
Saluti istituzionali
Donatella Chiodo, Presidente Mostra D’Oltremare
Paolo D’Ermo, Segretario World Energy Council Italia

Chairman: Sergio Garribba, Presidente comitato scientifico ConferenzaGNL

MONDO

Piccola taglia in un grande mercato, una visione globale
Daria Nochevnik, Deputy Head Greek Energy Forum
Fred H. Hutchison, Executive Director LNG Allies
Lin Wensheng, Professor Shanghai Jiao Tong University

Le prossime decisioni dell’IMO
Loukas Kontogiannis, Secretary of the Sub-Committee on Carriage of Cargoes and Containers, IMO
Safety Division, International Maritime Organisation

EUROPA

Il Mediterraneo e il GNL: un’area e un fuel strategici
Samuele Furfari, Adviser to the Deputy General Director of DG Energy, European Commission

Il GNL nell’UE – Piccola scala, grande potenziale
Beate Raabe, Secretary General Eurogas

Esperienze internazionali
Mr. José Enrique Murcia, Head of Small Scale Enagas
Elio Ruggeri, Senior Vice President Gas Supply Origination & Infrastructures EDISON
Jon van Oostrom, Business Development Director Gas Chain, Corporate Headquarters*

Conclusioni
Mauro Libè, Consigliere del Ministro dell’Ambiente

13.15 PRANZO

15.00 - 18.00 SESSIONE TEMATICA Sala Eolie

IL GNL PER I TRASPORTI STRADALI PESANTI 

In questa sessione saranno presentati i più recenti sviluppi in ambito infrastrutturale e tecnologico per l’utilizzo del GNL come combustibile per il trasporto pesante su strada, per i nuovi camion, per i mezzi agricoli e per quelli per il movimento terra. La sessione fornirà inoltre un aggiornato quadro d’insieme sulle nuove stazioni di servizio.

Chairman: Deborah Appolloni, giornalista

Introduzione
Andrea Gerini, Secretary General NGVA Europe

La logistica del GNL di piccola taglia e le nuove stazioni di rifornimento
Ludovico Ventriglia, Segreteria generale ANITA
Antonio Malvestio, Presidente Freight Leaders Council
Davide Macor, Direttore Mercato Business Edison Energia
Alessandro Pasini, consigliere e Responsabile commerciale Bernardini Srl

Trasporto pesante terrestre
Fabio Pellegrinelli, Gas Business Development Iveco Italy Market
Riccardo Piccolo, LNG Sales manager Italy & Swiss Ham Italia
Roberto Roasio, Business Development Manager Ecomotive Solutions S.r.l.

15.00 - 17.00 SESSIONE TEMATICA Sala Capri

PROSPETTIVE DELLA MINI LIQUEFAZIONE E DEL BIO GNL

In questa sessione si discuterà degli sviluppi tecnologici e delle più recenti innovazioni nel settore della micro e mini liquefazione del Gas Naturale Liquefatto sia da giacimento, sia da gasdotto sia da rifiuti organici e scarti agricoli (Bio GNL a “impatto zero”).

Chairman:  Diego Gavagnin, comitato scientifico ConferenzaGNL

Le potenzialità del Bio Metano
Lorenzo Maggioni, Responsabile dell’Area Ricerca e Sviluppo del Consorzio Italiano Biogas

Micro e Mini liquefazione, tecnologie
Marco Spitoni, Università Politecnica delle Marche 

Il bio GNL per il completamento della rete distributiva del metano per autotrazione
Flavio Merigo, NGV Italy – President IsoTC22/Sc41

Autoproduzione di GNL da giacimenti nazionali di gas naturale
Romano Giglioli, Docente Dipartimento di ingegneria dell’energia dell’Università di Pisa

Giovedì 11 Maggio 2017

9.30 - 11.30 SESSIONE PLENARIA Sala Eolie

ITALIA E NUOVE FRONTIERE DEL GNL

Saluti istituzionali
Ennio Cascetta,  Coordinatore della Struttura Tecnica di Missione del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Chairman: Alessandro Ortis, Co-presidente Commissione Economia e Sviluppo PAM (Assemblea Parlamentare del Mediterraneo)

ITALIA
L’impegno italiano per la riduzione delle emissioni
Francesco Franchi, Presidente Federchimica-Assogasliquidi
Luciano Buscaglione, Direttore Generale ANIGAS

L’Italia per il GNL di piccola taglia
Tommaso Franci, Senior Advisor REF-E
Andrea Arzà,  Amministratore Delegato Liquigas
Massimo Santori, Relazioni Istituzionali EMEA & APAC Region CNH Industrial

11.00 – 13.30 SESSIONE TEMATICA Sala Eolie

IL GNL PER IL TRASPORTO MARITTIMO E LA NAVIGAZIONE INTERNA

In questa sessione saranno discusse le prospettive del GNL come combustibile marittimo nel Mediterraneo e nelle rotte tra il canale di Suez e lo stretto di Gibilterra. Saranno presentati progetti sull’impiego o la realizzazione di navi alimentate a GNL. Sarà inoltre effettuato un focus sull’interazione tra sistemi portuali e il GNL come combustibile oltre che una panoramica sulle nuove soluzioni motoristiche per brevi e lunghe distanze.

Chairman: Angelo Scorza, Direttore Responsabile  Ship2shore*Saluti istituzionali

Attività in corso e prospettive per la navigazione alimentata a GNL
Maria Cristina Zuchi, Direzione Generale per la Vigilanza sulle Autorità Portuali, le Infrastrutture e il Trasporto Marittimo e per Vie d’Acque Interne

I vantaggi del GNL nella portualità commerciale e turistica
Pietro Spirito, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale
Francesco Maria Di Majo, Presidente Autorità portuale di Civitavecchia
Mark Bell, General Manager SGMF (Society for Marine Gas as a Fuel)

Soluzioni per la logistica e il bunkeraggio
Marika Venturi, Presidente Assocostieri

Una nuova era per navi e vascelli alimentati a GNL
Bartolomiej Kolosowski, Noble Denton marine services manager DNV GL

Nuove soluzioni motoristiche per la navigazione su brevi e lunghe distanze
Marco Golinelli, Director Energy Solutions Italy Wärtsilä

11.30 - 13.00 SESSIONE TEMATICA Sala Capri

IL GNL DI PICCOLA TAGLIA PER LE AREE, LE RETI E LE INDUSTRIE ISOLATE

In questa sessione saranno presentate le prospettive in ambito infrastrutturale per la logistica del GNL (progetti esistenti o programmati), per le industrie e le reti isolate nonché per le isole non metanizzate.

Chairman: Rita Caroselli, Direttore Federchimica- Assogasliquidi

Metanizzazione della Sardegna, un modello internazionale
Maria Grazia Piras, Assessore dell’Industria, Regione Sardegna

La logistica primaria per la distribuzione del GNL
Alessandro Fino, CEO OLT – Offshore LNG Toscana

GNL di piccola taglia per l’industria e le reti isolate
Massimiliano Naso,  Responsabile Commerciale Italia Grandi Clienti e GNL LIQUIGAS

La regolazione del mercato della distribuzione a rete con GNL
Stefano Caruggi, Direzione Infrastrutture e Unbundling Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico

La regolazione tecnica degli usi finali del GNL
Cristiano Fiameni, Direttore Tecnico Comitato Italiano Gas (CIG)

Il Caso del Comune di Molveno (TN)
Clara Campestrini, già Amministratore del Comune di Molveno (TN)

13.30 PRANZO

15.30 – 17.00 SESSIONE PLENARIA Sala Eolie

POLITICHE E PIANI D’AZIONE PER L’AREA EURO-MEDITERRRANEA

La sessione si concentrerà sulle politiche e sui programmi che i paesi rivieraschi del Mediterraneo stanno implementando per il GNL come combustibile “pulito”.

Keynote speech
Valeria Termini, Vice President of the Mediterranean Energy Regulators MEDREG*

Tavola Rotonda Ministeriale-Molti paesi per un obiettivo comune: “the blue Euro Mediterranean area”

Moderazione: Marco Margheri, Presidente WEC Italia 

Introduzione: Houda Ben Jannet Allal, Direttore Observatoire Méditerranéen de l’Energie

Vitaly Fadeev, Councilor of the Russian Federation in Rome, Italy

Alexandra Meli, Officer in the Office of the Prime Minister (Energy and Projects), Malta

Mr. Abderrahim El Hafidi, Secretary General of the Department of Energy and Mines, Marocco

Amit Mor, CEO Eco Energy Financial & Strategic Consulting Ltd., Israele

Shermine Dajani, CEO Pan Med Energy, Jordan

17.00  CONCLUSIONI

Gilberto Dialuce, Direttore Direzione generale per la sicurezza dell’approvvigionamento e per le infrastrutture energetiche Ministero dello Sviluppo Economico