Accordo tra Edison e Knutsen per metaniera di piccola taglia

0

Nell’ambito del progetto di deposito costiero di Ravenna (vedi notizia) Edison e la società armatoriale norvegese Knutsen OAS Shipping hanno stipulato un contratto di noleggio di lungo termine (di 12 anni, rinnovabile per altri 8) di una nave da trasporto di GNL di 30.000 metri cubi di capacità.

Edison aveva lanciato una manifestazione di interesse per una bunker vessel di circa 27.000 mc di GNL di capacità nel settembre 2017. L’imbarcazione della Knutsen a partire dal 2021 provvederà all’approvvigionamento del primo deposito small scale di GNL dell’Italia continentale che sarà realizzato nel Porto di Ravenna per conto della new company Depositi Italiani GNL, la joint venture tra la compagnia Petrolifera Italo Rumena – PIR  (51% ) ed Edison (49%).

La nave sarà realizzata da Hyundai Heavy Industries nel cantiere navale di Mipo in Corea del Sud in base a un contratto di 85,9 miliardi di Won sudcoreani (pari a circa 76,6 milioni di dollari USA) e sarà consegnata nella prima metà del 2021.

L’unità sarà equipaggiata con un motore duel fuel ad alta efficienza, alimentato a GNL e diesel marino, e sarà dotata di un’unità di liquefazione che consentirà una maggiore flessibilità operativa e sostenibilità ambientale anche per tragitti di maggiore lunghezza, come potrà essere con gli ipotizzati approvvigionamenti presso il rigassificatore di Dunkerque di EDF, stesso azionista di Edison.

Fonte: Edison