Primo BioGNL per Flixbus con Scania e Gasum

24 Set 2021 - ConferenzaGNL

Primo BioGNL per Flixbus con Scania e Gasum

Flixbus, società tedesca di autobus extra-urbani che effettua servizi di trasporto a basso costo in tutta Europa, ha recentemente annunciato una partnership con Scania e Gasum, per l’utilizzo del BioGNL sui propri mezzi. Il primo veicolo per trasporto passeggeri per lunghe percorrenze della flotta Flixbus che verrà alimentato a BioGNL, opererà sulla tratta Stoccolma-Oslo.

Il responsabile dell’unità clienti di Scania, Johan Ekberg, ha sottolineato come questa nuova tecnologia sia “la soluzione più sostenibile al giorno d’oggi”. Come ha affermato Jonas Strömberg, Sustainability Director di Scania, il BioGNL si potrebbe definire il coltellino svizzero dell’economia circolare.

Ad oggi, il BioGNL rappresenta i 17% del gas naturale utilizzato nella UE e il fatto che questa percentuale stia aumentando rapidamente consente di guardare alla decarbonizzazione del settore dei trasporti pesanti con ottimismo. Stando a quanto rivelato dallo stesso Jonas Strömberg, se il trend positivo dovesse continuare, si prevede che nel 2025 all’incirca la metà della flotta europea di mezzi pesanti userà come combustibile il BioGnl.

La disponibilità di BioGNL inoltre aumenterà rapidamente in tutta Europa, grazie anche alla decisione dell’UE di creare punti di rifornimento lungo le principali reti stradali europee (TEN-T).

Fonte: Trasporti-ItaliaOmnifurgone

Tag:, , , , , ,