Shell ordina 40 chiatte a GNL per trasporti fluviali

27 Dic 2020 - ConferenzaGNL

Shell ordina 40 chiatte a GNL per trasporti fluviali

Il cantiere olandese Concordia Damen ha firmato un contratto con Shell per la costruzione di 40 chiatte cisterna destinate al trasporto di prodotti petroliferi sulle vie navigabili interne europee, che saranno dotate di un motore a doppia alimentazione e funzioneranno a GNL per la maggior parte dei loro viaggi. Noleggiate da Shell, ma gestite da VT Group/Marlow, le navi lunghe 110 metri e larghe 11,5 metri avranno un pescaggio molto basso –  di 3,25 metri – per massimizzare la loro capacità di trasporto (circa 3.000 metri cubi)  sulle reti fluviali di Olanda, Belgio e Germania.

Questa nuova generazione di “petroliere d’acqua dolce“, denominata Parsifal, trasporterà principalmente oli minerali tra Anversa, Amsterdam, Rotterdam e la rete del Reno. La costruzione della prima chiatta dovrebbe iniziare entro il 2020 e la consegna della prima unità dovrebbe avvenire nel novembre 2021. Successivamente, il cantiere navale consegnerà una nave ogni mese, fino a dicembre 2024.

Con tale ordine, Shell ha confermato la sua risoluta preferenza per lo sviluppo di una flotta alimentata a GNL al fine di soddisfare gli obiettivi di decarbonizzazione del trasporto marittimo in Europa.

Fonte: Rivieramm

Tag:, , , ,