Optimus, nuova bunkerina GNL di Elenger Marine

16 Ott 2020 - ConferenzaGNL

Optimus, nuova bunkerina GNL di Elenger Marine

Lo scorso mese di settembre, nel cantiere navale della società olandese di costruzioni navali Damen Group, è stata varata con successo e battezzata la nave bunker di GNL di 6.000 metri cubi Optimus.

La Optimus, costruita per conto della compagnia Elenger Marine, sarà formalmente consegnata alla società committente nel corso del primo trimestre del 2021 quando – secondo Pasi Näkki, CEO di Elenger Marine, “inizierà a rifornire un’ampia gamma di navi alimentate a GNL, tra cui due traghetti veloci Tallink di nuova generazione“.

La nuova bunkerina di GNL, caricherà il GNL nei terminal della regione orientale del Mar Baltico e opererà prevalentemente nell’area del Golfo di Finlandia. La nave è in grado di effettuare operazioni di bunkeraggio sia in porto che in mare, nei punti di ancoraggio designati.

Le caratteristiche principali della Optimus: Classe di Ghiaccio 1 finlandese-svedese, 100 metri di lunghezza e 5 metri di pescaggio, 2 serbatoi di GNL di tipo C di 3000 metri cubi ciascuno (pressione massima 4,5 bar), propulsione a doppia alimentazione, velocità massima 13,4 nodi e una velocità di rifornimento del GNL fino 1.000 metri cubi/ora.

Elenger Marine, del gruppo Elenger, uno dei maggiori operatori energetici privati nella regione baltica, con principale attività e competenza nel settore del gas naturale e leadership nella fornitura di bunkeraggi marini di GNL nella regione baltica: oltre alla madrepatria Estonia, dove opera con il marchio Eesti Gaas, i suoi mercati principali sono in Finlandia, Lettonia, Lituania.

A sua volta, Elenger fa parte di Infortar, uno dei più grandi gruppi di investimento privato in Estonia con interessi, oltre ai trasporti e all’energia, nelle attività  alberghiere, immobiliari, commerciali e finanziarie.

Fonte

Tag:, , , ,