Impianto Bio-GNL da discarica a Novi Ligure

18 Set 2020 - ConferenzaGNL

Impianto Bio-GNL da discarica a Novi Ligure

Dopo che a fine luglio 2020 è stata completata l’installazione di uno dei primi impianti a livello nazionale per la produzione di biometano liquefatto, è in procinto di entrare in funzione l’impianto di Bio-GNL da rifiuti della discarica di Novi Ligure.

L’impianto, capace di produrre 1 tonnellata/giorno di Bio-GNL, equivalente a circa a 5.000 km di percorrenza a emissioni zero di camion a GNL, sfrutterà il biogas generato dalla locale discarica in alternativa al tradizionale utilizzo per la produzione di energia elettrica.

Il progetto è stato promosso da SRT SpA, Società pubblica di proprietà di 115 Comuni del territorio del basso Piemonte orientale (Acquese, Novese, Ovadese e Tortonese), che gestisce gli impianti di valorizzazione, trattamento e smaltimento dei rifiuti di Novi e di Tortona, e da Ecospray Technologies S.r.l., società di Alzano Scrivia (AL). Ecospray è leader in Italia nel trattamento dei gas liquidi ed è nata nel 2005 dall’associazione tra il Gruppo FlowTech e alcuni manager con esperienza internazionale e competenze nel campo ambientale, ed n particolare in quello della depurazione dell’aria.

Al progetto ha aderito la società SO.GE.DI dei Fratelli Ratti – tra i primi in Italia nella distribuzione di metano liquido nelle proprie stazioni L-CNG presenti a Novi Ligure e Tortona – che commercializzerà quindi al pubblico il biometano liquido prodotto. 

«Intercettare il biogas prodotto dalle discariche è una pratica fondamentale per rispettare l’ambiente, oltreché un obbligo di Legge previsto all’interno delle autorizzazioni per la gestione delle discariche pubbliche» afferma Alberto Mallarino Presidente del Consiglio di Amministrazione di SRT S.p.A. «il biogas è un gas serra caratterizzato da un elevato potere climalterante – circa 30 volte quello dell’anidride carbonica – che non deve essere immesso nell’atmosfera e se correttamente captato e gestito negli impianti di discarica può diventare un importante fonte di produzione di energia pulita. Per questo motivo abbiamo accolto con grande interesse la proposta di Ecospray di realizzare un impianto dimostrativo a Novi Ligure che coniuga perfettamente gli obiettivi della nostra Società in tema di salvaguardia ambientale e trattamento innovativo dei rifiuti».

«Stiamo facendo un passo in più, con questo impianto non produciamo solo biometano ma Bio-GNL cioè biometano liquefatto, pronto per essere utilizzato come carburante anche per il trasporto pesante» dichiara Giorgio Copelli, Direttore Industry & Renewables in Ecospray Technologies «Insieme biometano e BIO-GNL costituiscono una doppia opportunità, trasformando i rifiuti in una valida risorsa per il trasporto terrestre e navale e un esempio di economia circolare che include tutti gli stakeholder della catena di fornitura».

Fonte: Quotidianomotori.com

Tag:, , ,