Nuove bunkerine GNL per Mediterraneo e Golfo di Finlandia

2 Dic 2021 - ConferenzaGNL

Nuove bunkerine GNL per Mediterraneo e Golfo di Finlandia

Avenir Aspiration è il nome della nuova nave cisterna della Avenir LNG, prima società armatoriale e di logistica mondiale specializzata nello small scale GNL. La nave, con una capacità di 7500 metri cubi, lunga 116 metri e 5,95 di pescaggio, con capacità di trasferimento del GNL di 1000 mc all’ora, è stata costruita nel cantiere cinese Nantong CIMC Sinopacific Offshore & Engineering. La nave opererà nel Mediterraneo, e sarà stazionata presso il deposito costiero Higas nel porto di Santa Giusta – Oristano in Sardegna, entrato in funzione a maggio scorso e gestito dalla stessa Avenir. 

Questa è la terza nave cisterna varata dalla società e la prima della seconda serie, che prevede un’altra nave gemella. Le due bunkerine della prima serie, sempre da 7.500 mc di capacità, progettate dalla triestina MES con i serbatoi di GNL forniti della toscana Gas and Heat (Avenir Accolade e Avenir Advantage) sono state costruite nei cantieri Keppel Singmarine a Singapore. Entrate in attività nel 2020 e nel 2021, sono già operative una nel mare di Malesia e l’altra nell’America del Sud.

Altre due navi cisterna sono state ordinate da Avenir ai cantieri Nantong CIMC Sinopacific con capacità di 20.000 mc di GNL. Saranno lunghe 159.90 metri e 8.20 di pescaggio con una capacità di trasferimento del GNL di 2.100 metri cubi all’ora.

Gas Vitality sarà la prima bunkerina di gas naturale liquefatto che opererà in Francia. Battezzata con una cerimonia tenutasi lo scorso ottobre presso i cantieri navali di Hudong-Zhonghua in Cina, la nave ha una capacità di 18.000 metri cubi. L’iniziativa è frutto della collaborazione tra Total Energies Marine Fuels e la compagnia giapponese Mitsui O.S.K. Lines, Ltd. (MOL). La gemella Gas Agility opera dal 2020 nel porto di Rotterdam in Olanda.

La nuova nave cisterna di GNL di Total Energies entrerà in servizio entro dicembre 2021 e farà base nel porto di Marsiglia Fos per rifornire le navi della società armatoriale CMA CGM compagnia francese di trasporto e spedizione di container, che opereranno nel Mediterraneo. Sotto contratto con Total anche i rifornimenti delle tre navi da crociera a GNL della svizzera MSC crociere, che ha come porto base Genova.

L’unità è lunga 135 metri ed è equipaggiata con tutte le più recenti soluzioni tecnologiche per il settore tra cui: un nuovo sistema di riduzione della pressione per ottimizzare le operazioni di bunkering, eliche azimutali e due eliche di prua e un sistema di riutilizzo del gas di boil-off per la propulsione e la produzione di energia per la nave.

Optimus è il nome della nave cisterna di GNL che opererà specificamente nel Golfo di Finlandia consegnata negli scorsi giorni alla compagnia energetica estone Elanche. La nave è lunga 100 metri con una capacità di 6.000 metri cubi di GNL e servirà navi e piccole utenze costiere. E’ stata costruita presso il cantiere navale Damen Yichang, posizionato lungo il fiume cinese Yangtze e ha completato la fase di testing presso il cantiere Damen Verolme nel porto di Rotterdam.

Tag:, ,