GNL da giacimenti di gas, se ne parla anche in Italia

21 Mar 2017 - ConferenzaGNL

GNL da giacimenti di gas, se ne parla anche in Italia

Si inizia a parlare anche in Italia dell’”autoproduzione” di GNL direttamente alla “bocca” dei giacimenti geologici dove il gas si trova allo stato gassoso.

Per la produzione del GNL è necessario comprimere il gas fino a portarlo allo stato liquido, intorno a meno 162 gradi centigradi, oppure avvicinarlo ad un gas a temperature ancora più basse come l’azoto, a meno 192 gradi. L’azoto si scalda e il gas naturale si raffredda.

Non casualmente l’argomento si affaccia per la prima volta in Italia in un convegno pubblico organizzato dall’Amministrazione della Toscana (clicca qui per il programma-invito), la Regione che dall’inizio della storia dell’energia elettrica ha imparato ad autoprodurla grazie alla geotermia, che sfrutta il calore imprigionato nelle falde acquifere sotterranee.

L’evento è patrocinato e prevede un intervento di ConferenzaGNL, che da anni propone anche questa soluzione per accelerare la sostituzione dei derivati del petrolio con il metano liquido soprattutto nei trasporti terrestri pesanti e marittimi, oltre che per le industrie e le reti cittadine isolate.

Il convegno, che affronterà pure il tema della liquefazione del biometano per ottenere bioGNL, combustibili davvero a impatto zero, è stato promosso dal Distretto tecnologico energie rinnovabili (DTE) e organizzato dal Consorzio per lo sviluppo delle Aree Geotermiche della Toscana e si svolgerà nella Sala Pegaso di Palazzo Strozzi, in Piazza Duomo 10 a Firenze, con inizio alle ore 9.30.

La produzione del GNL al fine di metanizzare le aree interne del Paese con lo sfruttamenti dei giacimenti locali di ogni dimensione è molto diffusa in Cina, che supplisce alla mancanza di gasdotti con la distribuzione del GNL tramite autobotti. Negli scorsi anni questa tecnica si è diffusa anche negli Stati Uniti per trasferire ai centri commerciali lo shale gas prodotto dai giacimenti delle praterie.

Delle esperienze cinesi, americane e dei progetti italiani si parlerà durante ConferenzaGNL ed ExpoGNL che si svolgeranno a Napoli il 10 e 11 maggio 2017. ( vedi programma)

Tag: