Un rimorchiatore Wartsila a GNL per il porto di Singapore

0

Sarà Wartsila a progettare e armare uno dei nuovi rimorchiatori del porto di Singapore con motorizzazione a GNL. L’ordine, informa un comunicato della società, è di marzo 2018 e viene dal fornitore di servizi portuali PSA Marine (Pte) Ltd (“PSA Marine”). Il rimorchiatore portuale sarà costruito da PaxOcean Shipyard e sarà in linea con gli sforzi di PSA Marine per ridurre la sua impronta di carbonio come agente portuale leader.

Il rimorchiatore da 20 tonnellate funzionerà con due motori Wärtsilä 20DF a doppia alimentazione a prevalenza GNL. Wärtsilä fornirà inoltre il sistema di stoccaggio e fornitura di carburante LNGPac nonché i propulsori orientabili e il sistema di controllo ProTouch. L’attrezzatura verrà consegnata al cantiere alla fine del 2018 e il rimorchiatore sarà pronto operativo verso la metà del 2019.

“Siamo onorati di essere stati selezionati per fornire progettazione e propulsione integrata per questo rimorchiatore portuale moderno, efficiente ed ecologico. Essendo un incarico unico, dal progetto alla fornitura di macchinari e ingegneria, Wärtsilä può garantire un mezzo completamente integrato e ottimizzato. Questo non solo supporta l’intero progetto, ma facilita anche i processi di approvvigionamento e di interfaccia con il cantiere navale “, ha commentato Riku-Pekka Hägg, Vicepresidente Ship Design di Wärtsilä Marine Solutions.

Peter Chew, Managing Director di PSA Marine, ha da parte sua dichiarato: “Wärtsilä è un marchio rinomato che vanta una solida esperienza in tecnologia a doppia alimentazione. Come proprietari e operatori di rimorchiatori portuali, siamo costantemente alla ricerca di soluzioni innovative e all’avanguardia per aggiungere nuove pietre miliari nel modo in cui gestiamo la nostra flotta. Siamo entusiasti di questa collaborazione e non vediamo l’ora di sfruttare l’esperienza di Wärtsilä in questo settore “.

Fonte comunicato stampa Wartsila