Varo cinese per traghetto GNL della svedese Destination Gotland

0

L’operatore marittimo svedese Destination Gotland ha recentemente battezzato il suo primo traghetto alimentato a GNL con una cerimonia tenuta presso il cantiere della Guangzhou Shipyard International, ubicato sull’estuario del Fiume delle Perle.

Lunga circa 200 metri e con una capacità massima di 1.730 passeggeri e 350 auto (o 110 camion), la nave ha anche una unità gemella, attualmente in costruzione presso lo stesso cantiere cinese.

Entrambe le navi opereranno in Svezia sulla rotta tra Nynashamn e l’isola di Gotland, via Oskarshamn, con un tempo di traversata di circa 3 ore.

Il Visborg dovrebbe iniziare le operazioni commerciali in Svezia a febbraio 2019. Il traghetto sarà rifornito di GNL da un nave di bunkeraggio ship to ship gestita dalla compagnia Nauticor, unità del Gruppo Linde, a seguito di un accordo firmato nel 2018.

Fonte: LNG World News