Solinas: nel GNL centralità mediterranea della Sardegna da auspicio a realtà

0

Il neo presidente della Regione Sardegna, Sen. Christian Solinas, ha partecipato lo scorso aprile a Cagliari al IV Convegno Isola dell’energia: “Sardegna leader del GNL nel Mediterraneo”. Nell’occasione vari esperti e rappresentanti di imprese fecero il punto del processo di metanizzazione dell’isola in ottica industriale e amministrativa. L’avanzamento dei lavori sarà approfondito e discusso il prossimo 15 e 16 maggio a Napoli, nel corso della quinta Conferenza Internazionale sugli usi diretti del GNL di piccola taglia.

Nel suo intervento (VIDEO) Solinas condivise l’ipotesi della metanizzazione dell’isola con il GNL di piccola taglia, attraverso la realizzazione di depositi costieri con cui alimentare le utenze civili e industriali ed in particolare le navi, anche in considerazione dei limiti alle emissioni dei carburanti marittimi che entreranno in vigore nel 2020.

Il neo presidente della Sardegna dedicò particolare attenzione al ruolo propulsivo per il settore che può avere la committenza regionale, in particolare per il trasporto pubblico locale su strada e ferrovia, che genereranno una domanda interessante per gli investitori, così come per i traghetti verso le isole minori.

Per la prima volta, concluse Solinas, nello sviluppo del GNL si può dare attuazione concreta all’affermazione di principio, sempre richiamata ma cui non sono mai seguite politiche coerenti, sulla centralità della Sardegna nel Mediterraneo.

RELAZIONI CONVEGNO QUI >> Link