Seconda portacontainer LNG-Ready per Matson (US)

0

Con una cerimonia tenutasi negli USA presso il cantiere Philly Shipyard sabato 9 Marzo 2019, la compagnia marittima statunitense Matson ha battezzato la sua seconda portacontainer della classe Aloha a GNL; la nuova nave, chiamata Kaimana Hila, è gemella della Daniel K. Inouye, battezzata a giugno ed entrata in servizio nel novembre 2018.

Le due unità, il cui costo complessivo è ammontato a circa 418 milioni di dollari USA, sono la prima coppia di quattro nuove portacontainer complessivamente ordinate da Matson, che la compagnia prevede di mettere in servizio presso la sua base di Honolulu, alle isole Hawaii, entro i prossimi 18 mesi.

Matt Cox, Presidente e Amministratore Delegato di Matson ha così commentato la cerimonia inaugurale:  

La Daniel K. Inouye ha ottenuto buoni risultati nei suoi primi quattro mesi di servizio, e siamo entusiasti della Kaimana Hila che si unirà presto a lei. Queste due nuove navi annunciano l’inizio di una nuova era per i nostri trasporti alle Hawaii e ci consentiranno di servire i nostri clienti come non mai nei decenni a venire.

Con una stazza lorda di oltre 51.400 tonnellate e una capacità di 3.600 TEU, Kaimana Hila e Daniel K. Inouye oltre ad essere le navi più grandi e veloci (max. di  24 nodi) di Matson sono anche le più grandi portacontainer mai costruite negli Stati Uniti.

Oltre a motori dual fuel predisposti per poter utilizzare gas naturale liquefatto, sono dotate di cisterne per il carburante a doppio fondo, di un moderno sistema di zavorra e di un design dello scafo a che permette minori consumi di carburante.

Fonte: Matson