Progetto Omnitek per mezzi pesanti da lavoro fuoristrada a GNL

0

Omnitek Engineering Corporation ha annunciato che collaborerà con Olson-Ecologic Testing Laboratories all’esecuzione di uno studio da 1,5 milioni di dollari USA (finanziato con un “Grant”  dalla California Energy Commission – CEC), per dimostrare la validità della sua tecnologia per motori a gas naturale applicata ai veicoli da lavoro pesanti off-road  utilizzati in California.

La società svilupperà un motore a gas naturale Caterpillar di 18 Litri, che potrà essere alimentato  da biogas da fonti rinnovabili (R-CNG), da gas naturale compresso (CNG) e/o da GNL, attraverso  la sua tecnologia brevettata  di conversione del motore “diesel-to natural gas”. Olson-Ecologic Testing Laboratories agirà come responsabile del progetto, effettunado test approfonditi presso i suoi laboratori prima delle reali sperimentazioni off-road.

Il Presidente e CEO di Omnitek Engineering Corp., Werner Funk, ha dichiarato: “Il comparto delle costruzioni rappresenta la principale categoria responsabile delle emissioni dei veicoli fuori strada nel bacino della South Coast, che concorrono a circa un terzo delle emissioni totali di NOx e di PM 2,5, secondo i dati forniti dal California Air Resources Board (CARB). Il nostro obiettivo è quello di dimostrare alternative efficaci per ridurre le emissioni di carbonio, migliorare la qualità dell’aria e agevolare i requisiti di conformità delle flotte con l’introduzione di motori a gas naturale e di tecnologie avanzate per l’industria delle costruzioni off-road tradizionalmente imperniate sull’alimentazione diesel“.

Sottolineando che i mezzi pesanti diesel off-road hanno una lunga durata e sono pertanto sostituiti meno frequentemente dei camion stradali, determinando una rotazione più lenta delle flotte verso l’adozione di tecnologie più pulite, Funk ha aggiunto: “Siamo a favore di un “repowering cost-effective”  delle attuali vecchie macchine alimentate con motori Tier 4 compatibili (ndr. lo standard dettato dall’Agenzia federale per la protezione ambientale – EPA)  con il gas naturale, piuttosto che sostituire i veicoli con l’acquisto di nuove macchine diesel conformi allo  standard Tier 4.

 Il repowering risulta particolarmente conveniente quando viene eseguito durante le revisioni programmate o importanti interventi sul motore. Dal momento che i motori a gas naturale non sono prontamente disponibili per la maggioranza delle macchine off-road, la conversione del motore diesel-a-metano rimane una valida ed economica alternativa.”

Fonte:  Omnitek Engineering Corp.

Leggi articolo originale

http://go.shr.lc/2laJuO1

Share.