Primo bunker GNL di Galp a Madeira per AidaPrima

0

La compagnia portoghese Galp ha annunciato di aver completato questa settimana, nel porto di Funchal a Madeira, il primo rifornimento di carburante GNL shore-to-ship mai condotto prima in un porto portoghese, sia continentale o atlantico.

L’operazione di approvvigionamento ha riguardato la nave “AIDAprima”, la prima nave da crociera del mondo alimentata a GNL della compagnia tedesca Aida Cruises, appartenente al gruppo Carnival Corporation, impegnata sulla rotta atlantica tra le Isole Canarie e Madeira.

Galp, che per ora è in grado di rifornire il GNL solo sulla terraferma in qualsiasi porto del Portogallo continentale o sulle isole, afferma che presto sarà in grado di prestare servizi di bunkeraggio anche da nave a nave. Attraverso questi progetti, Galp offre ai propri clienti e partner soluzioni energetiche innovative che riducono significativamente le loro emissioni, anticipando le tendenze che in futuro diventeranno una consuetudine.

Il GNL che la compagnia petrolifera portoghese ha utilizzato per l’operazione viene trasportato sull’isola attraverso cisterne criogeniche, una soluzione che mantiene il gas allo stato liquido a temperature molto basse, assicurandone un trasporto sicuro. La quantità di GNL fornita alla nave è stata equivalente al consumo medio giornaliero di 42.000 famiglie.

La logistica del GNL a Madeira, in pratica, replica un gasdotto virtuale che tra l’altro permette di alimentare la centrale termoelettrica di Vitória, nel comune di Funchal.

Per tale operazione Galp si avvale della collaborazione con Gaslink, unità del Groupo Sousa che gestisce la logistica di approvvigionamento e trasporto del GNL tra il Portogallo e la Regione Autonoma portoghese di Madeira.

Fonte:  Galp

Leggi originale: //go.shr.lc/2AF4Jxz