Piano della Corea del Sud per cantieri e navi a GNL

0

Con un recente comunicato, il governo sudcoreano ha annunciato un nuovo pacchetto di misure per aiutare i cantieri navali di piccole e medie dimensioni a costruire navi ecocompatibili, tra cui quelle alimentate a gas naturale liquefatto (GNL).

L’impegno potrebbe comprendere nuovi ordini per un totale di 140 navi alimentate a GNL entro il 2025, di cui due entro il prossimo anno, per un valore di circa 885 milioni di dollari (1.000 miliardi di Won Sudcoreani, in codice  KRW; un Won = 0.0009 dollari USA).

Il governo, insieme al settore privato, predisporrà inoltre investimenti per 2.800 miliardi di KRW (2,47 miliardi di dollari) in nuove infrastrutture entro il 2025, ivi incluse quelle destinate ad accogliere le operazioni di bunkeraggio del GNL.

Infine, per i costruttori navali in difficoltà  finanziarie, il governo stanzierà 700 miliardi di KRW (619,7 milioni di USD) per nuovi finanziamenti e garanzie su rimborsi e debiti in scadenza per 1000 miliardi di KRW.

Fonte: World Maritime News