Nuova iniziativa di bunkeraggio GNL annunciata a Posidonia 2018

0

Un nuovo progetto di bunkeraggio GNL è stato annunciato dalla nuova società Probunkers a Posidonia 2018, la Mostra Internazionale della Navigazione tenuta ad Atene dal 4 all’8 Giugno e patrocinata della comunità marittima greca, tra cui il Ministero degli Affari Marittimi e Politica insulare, l’Unione degli Armatori greci e la Camera Ellenica della Navigazione.

Con sede nel Pireo, in Grecia, la società di recente costituzione progetterà, costruirà e gestirà una flotta di navi di bunkeraggio di GNL eco-compatibili per soddisfare le crescenti esigenze della navigazione globale.

Probunkers, che conta di essere completamente operativa nel 2022, prevede un investimento complessivo di 343 milioni di dollari sulla base di un piano decennale, che va dalla pianificazione al finanziamento fino alle attività operative e alle vendite.

La società, che si avvale della consulenza di DNV GL, ha selezionato sette porti commerciali come hub di bunkeraggio (ARA, Gibilterra, Houston, Fujahirah, Singapore, Hong Kong e Busan) per il dispiegamento della sua futura flotta di bunkeraggio di GNL; porti che offrono già una capacità di stoccaggio, provvedendo a una quota del 37% della domanda mondiale di bunkeraggio.

Fonte World LNG News