Insediato il nuovo Comitato Scientifico di ConferenzaGNL

0

Lo scorso 29 novembre si è insediato il Comitato Scientifico di ConferenzaGNL che opererà per il biennio 2018/2019. Dopo aver introdotto i lavori e ringraziato i partecipanti per la loro adesione, Angelo Meola, presidente di Mirumir  srl, che organizza gli eventi e le attività di ConferenzaGNL, ha sottolineato che il senso dell’ampliamento e della articolazione rappresentativa del Comitato sta nella necessità di allargare e rafforzare il dialogo e la collaborazione con le diverse componenti della filiera, per meglio cogliere le esigenze, le spinte e le prospettive dello sviluppo dell’impiego del GNL.

L’ampliamento del Comitato è avvenuto con la nomina di cinque nuovi membri in rappresentanza di associazioni e istituti coinvolti nella promozione del GNL di piccola taglia: Manierosa Baroni (NGV Italy), Rita Caroselli (Federchimica-Assogasliquidi), Antonio Malvestio (Freight Leaders Council), Lisa Orlandi (RIE) e Daniela Pitton (Mirumir).

Confermata la partecipazione Paolo D’Ermo (WEC-Italia) e Tommaso Franci (REF-E), partner di ConferenzaGNL fin dal 2013, il Consiglio ha rinnovato a Sergio Garribba la carica di Presidente e Diego Gavagnin quella di Coordinatore scientifico del Comitato.

Negli interventi i consiglieri hanno illustrato le attività delle loro associazioni e società dirette alla conoscenza e alla diffusione del Gnl Small Scale e hanno dato suggerimenti e indicazioni  per gli eventi in cantiere, in particolare indicando alcune tematiche da approfondire nei workshop e negli altri eventi da programmare nel 2018, in vista di ConferenzaGNL -ExpoGNL che si svolgerà nel maggio del 2019.

Tutti partecipanti hanno condiviso l’obiettivo di promuovere l’uso diretto del metano liquido in sostituzione di combustibili a maggiore impatto ambientale e il sostegno all’affermazione del metano liquido in Italia e nel Mondo. In questo contesto di crescita le imprese nazionali o internazionali radicate in Italia hanno tutte le competenze per affermarsi a livello globale, a partire dall’area euro-mediterranea.

Sempre più rilevante, quindi, l’impegno di informazione e promozione svolto da ConferenzaGNL in una visione globale delle varie branche industriali: trasporto marittimo, trasporto terrestre pesante, trasporto ferroviario non elettrificato, reti cittadine isolate, industrie isolate, vettori spaziali, logistica integrata, metanizzazione di aree non servite da gasdotti e cogenerazione.