Ham: con Gibertini (MO) sono 5 le stazioni GNL in Emilia Romagna

0

Ham Italia ha comunicato l’apertura al pubblico della quinta stazione di servizio che eroga GNL e CNG nell’Emilia Romagna, con l’avvio alle vendite del nuovo impianto realizzato per la Gibertini, a San Matteo di Modena (Via Canaletto Nord, 678). “Nonostante le mille difficoltà della burocrazia italiana, poco a poco la rete per il rifornimento di veicoli a GNL sta prendendo piede” aggiunge la Società nel suo comunicato.

L’impianto di San Matteo è il primo per autocarri a Modena e va ad ampliare la rete di stazioni GNL esistenti nella Regione: Piacenza, Parma, Castel San Pietro (BO) e Rimini. A Modena è già in funzione una stazione di GNL all’interno della SETA, l’azienda locale di trasporto pubblico per l’alimentazione con CNG dei propri autobus.

Ham Italia ha approfittato di questo annuncio anche per comunicare che “sta collaborando alle autorizzazioni o sta già costruendo ulteriori 18 impianti GNL ricevuti in appalto, che si estendono dal Nord Italia al Lazio, Campania e all’Abruzzo” e che malgrado le problematiche autorizzative “è credibile che per fine anno, almeno una metà siano attivati”.

In merito alla possibilità che il numero di stazioni di servizio possa essere eccessivo rispetto al numero di veicoli circolanti, secondo Ham Italia “non si può ignorare che con l’uscita dell’Iveco da 400 CV a GNL, nonché l’uscita imminente di suoi competitors, nel fine anno e nel prossimo, sono previsti gli arrivi di centinaia di autotreni a GNL, spinti anche dal contributo finanziario per l’acquisto di veicoli nuovi che verrà aperto nel settembre 2017”.