Fondo europeo per il progetto GNL del Porto di Duisburg

0

Il progetto GNL promosso da RWE Supply & Trading, Duisburger Hafen AG e Università di Duisburg-Essen nel porto fluviale di Duisburg, la cittadina della Renania settentrionale-Westfalia ubicata alla confluenza dei fiumi Ruhr e Reno, riceverà una sovvenzione di 740.000 euro da parte del Fondo europeo di sviluppo regionale (ERDF).

Il progetto comune, che avrà una durata di 29 mesi a partire da gennaio 2018 e un costo complessivo di 1,5 milioni di Euro, prevede sperimentazioni scientifiche e dimostrative e la realizzazione di una infrastruttura multimodale volta all’impiego del GNL che verrà fornito a navi, veicoli portuali e autocarri degli spedizionieri locali. Il nucleo del progetto, che ha già interessato nella sua fase iniziale una stazione mobile di rifornimento di GNL (vedi notizia del gennaio 2017 http://www.conferenzagnl.com/gnl-rwe-veicoli-del-porto-interno-duisburg/), prevede la conversione di due dispositivi portuali di trasbordo di carburante da diesel a GNL e le operazioni di prova di tutte le attrezzature di movimentazione nel porto, come ad esempio carrelli sollevatori (reach stacker), che saranno  saggiate e ottimizzate in condizioni reali su base dual fuel (diesel/GNL) oppure con solo GNL.

Andree Stracke, membro del consiglio di amministrazione di RWE Supply & Trading GmbH e responsabile del settore clienti industriali e del GNL ha sottolineato: “siamo lieti che il nostro  progetto collettivo abbia ricevuto il  finanziamento. Con il suo concetto multimodale, il progetto pone le basi per una mobilità sostenibile nel porto di Duisburg”, mentre Erich Staake, presidente del Board esecutivo di Duisburg Hafen AG ha affermato “il finanziamento riconosce il nostro sforzo nella costruzione di un’infrastruttura GNL insieme ai partner forti della regione.”

Arnim Spengler della cattedra di Construction Management dell’Università di Duisburg-Essen: “Forniamo apparecchiature sperimentali e i sensori necessari a determinare le emissioni di CO2, le emissioni di particolato e le variazioni di consumo che sono importanti per la valutazione dei flussi e degli impatti ambientali dell’intero ciclo di vita (LCA) del progetto.

Fonte: Duisport

Leggi originale://presse.duisport.de/zh/newsroom/lng-projekt-gewinnt-klimaschutzwettbewerb-390.html