2 nuove stazioni GNL a Sommacampagna (VR) e Agrate Brianza (MB)

0

Nella prima decade di giugno, in Italia sono state aperte al pubblico due nuove stazioni di GNL, portando a 46 il numero degli impianti attivi per il rifornimento del metano liquido ai camion e del CNG da serbatoio criogenico alle auto.

SOMMACAMPAGNA (VR)

Sabato 1 giugno u.s. presso il comune di Sommacampagna, in Provincia di Verona, è stata inaugurata la nuova stazione di distribuzione di GNL di proprietà dell’azienda Dalla Bernardina F.lli, specializzata nel commercio di prodotti petroliferi e proprietaria di altri punti di rifornimento nella provincia veronese.

L’impianto, con i colori dell’azienda DB Fuel, è ubicato sulla Circonvallazione Europa a poca distanza dal casello autostradale A4 di Sommacampagna e a cinque km dall’intersezione con la A22 del Brennero. La nuova struttura, che per il GNL conta un serbatoio da 80 metri cubi e due erogatori che possono rifornire contemporaneamente due mezzi stradali pesanti, precede di pochi mesi un secondo distributore di GNL che la società proprietaria prevede di completare entro il prossimo Agosto 2019, a Nogarole Rocca (VR) in corrispondenza dell’imbocco per la A22.

A margine dell’evento si è tenuto inoltre il convegno «METANO naturalmente potente», in collaborazione con ConferenzaGNL sui temi degli impieghi del gas naturale e del trasporto ecosostenibile, al quale hanno partecipato rappresentanti di Scania, Iveco e Volvo, i cui camion hanno fatto bella mostra durante la cerimonia di inaugurazione. Ai lavori ha partecipato anche Natalino Mori di Transadriatico, che ha illustrato la logistica del GNL, mentre Marcello Dalla Bernardina li ha conclusi richiamando l’attenzione sull’indispensabile evoluzione delle stazioni di servizio come fornitrici di una pluralità di combustibili ma anche di servizi per i camionisti, come luoghi di riposo e servizi alla persona. Soddisfazione per lo sviluppo delle moderne infrastrutture è stato espresso dall’assessore regionale ai trasporti Elisa De Berti.

AGRATE BRIANZA (MB)

La seconda stazione di GNL, di proprietà della società bergamasca Paceko Srl, è stata invece inaugurata sabato 8 Giugno nel comune di Agrate Brianza in Provincia di Monza/Brianza, a circa 300 metri dall’uscita autostradale A4, in un’area attraversata da importanti arterie di comunicazione, dove hanno sede numerose realtà produttive e logistiche.

L’impianto, capace di erogare carburanti per tutti i tipi di veicoli (anche elettrici), è provvisto di un serbatoio di stoccaggio di GNL da 60 tonnellate e di un erogatore di GNL per automezzi pesanti, con un secondo dispenser già predisposto. Fornitore del GNL è Liquigas, primo operatore sul mercato in Italia nella distribuzione del GPL e tra i primi a credere nelle sue potenzialità e a proporlo sul mercato italiano in ambito industrial.

La cerimonia ha visto la presenza di Stefano Cantarelli, amministratore della società, di Roberto Lambricchi in rappresentanza dell’Ufficio del Commercio della Regione Lombardia, di Davide Marinoni per Liquigas fornitrice del GNL e di Fabrizio Buffa, Gas Business Development Manager per IVECO.

In esposizione per la durata dell’evento, due veicoli della gamma a trazione alternativa di IVECO: un Daily Blue Power CNG, per i commerciali leggeri e uno Stralis NP 460 per la gamma pesante, messo a disposizione dalla concessionaria di riferimento di zona, la Tentori Veicoli Industriali SpA per un rifornimento dimostrativo effettuato nel corso della cerimonia.

Fonte: comunicati Scania, Iveco, Liquigas