Consegnata la prima bunkerina per il GNL di Total alle navi di CMA CGM

22 Mag 2020 - ConferenzaGNL

Consegnata la prima bunkerina per il GNL di Total alle navi di CMA CGM

Il cantiere navale cinese Hudong-Zhonghua (HZ) ha consegnato all’armatore giapponese Mitsui O.S.K. Lines (MOL) la prima delle due bunkerine affittate da Total Marine Fuels Global Solutions per il rifornimento decennale delle portacontainer a GNL dell’armatore francese CMA CGM.

La nave cisterna appena consegnata opererà nel Mare del Nord, mentre farà base nel porto di Marsiglia la nave gemella la cui costruzione è già stata avviata nello stesso cantiere. I rifornimenti della prima riguarderanno le nove navi ultra-portacontainer a GNL della CMA CGM già in costruzione e che saranno impiegate per almeno dieci anni sulla rotta Europa-Asia (si stimano forniture di almeno 300.000 tonnellate all’anno di GNL).

Le restanti navi delle venti a GNL ordinate da CMA CGM, anch’esse in costruzione, da 15.000 TEU, opereranno nel Mediterraneo. Negli scorsi giorni, in contemporanea con la consegna della prima bunkerina, si è svolta nel porto di Marsiglia la prima operazione di rifornimento da nave a nave della Costa Smeralda, l’Ammiraglia di Costa Crociere in disarmo a causa della crisi sanitaria, che stava esaurendo il GNL.

Le due bunkerine, lunghe 135 metri, sono al momento le più grandi del mondo nel loro genere con una capacità di rifornimento di circa 18.000 m3 di GNL. Sono anche le prime ad essere dotate del sistema di contenimento del carburante di ultima generazione Mark III Flex della società francese di ingegneria del GNL Gaztransport & Technigaz (GTT).

Mark III Flex, grazie al miglioramento dell’efficienza termica e strutturale del serbatoio e di un maggiore spessore dell’acciaio, aumentato a 480 mm, garantisce un migliore isolamento e una produzione di boil gas dello 0,07% volume/giorno; l’unità è in grado di assicurare una completa riliquefazione.

La seconda delle due bunkerine avrà una velocità di rifornimento superiore del 25% rispetto alla prima e sarà in grado di completare le operazioni in minor tempo. Nell’aprile 2019 Total Marine Fuels Global Solutions e Mitsui O.S.K. Lines avevano firmato un contratto di affitto a lungo termine anche per questa seconda nave bunker appositamente progettata per fornire il GNL nell’area del Mediterraneo a una vasta gamma di navi, tra cui portacontainer, petroliere, traghetti e grandi navi da crociera. La consegna di questa seconda nave cisterna è prevista per la seconda metà del 2021.

Hudong-Zhonghua Shipbuilding (Group) Co., Ltd. è una delle più importanti imprese di costruzione navale sotto il controllo della China State Shipbuilding Corporation (CSSC), il maggiore conglomerato cantieristico cinese. La società ha sede a Pudong, Shanghai, e la sua produzione navale viene effettuata principalmente a Pudong, Puxi, Changxing Island e Chongming Island di Shanghai.

Fonte: Hudong-Zhonghua Shipbuilding Group

Tag:, , ,