FieraGNL

Parallelamente ai lavori della 3rd ConferenzaGNL, presso gli spazi espositivi della 1st FieraGNL, avranno luogo alcuni eventi rivolti sia al pubblico della Conferenza che a quello della Fiera.

Presentazione Prima FieraGNL

Clicca sulle immagini, oppure qui, per scaricare il pdf della Presentazione.

Maggiori informazioni sulla Prima FieraGNL

  • Stands per l’esposizione di progetti, strumentazioni e servizi della nuova filiera energetica tecnologicamente sostenibile del metano liquefatto.

    La FieraGNL di giugno 2015 a Roma è il primo evento nell’area euro mediterranea che si pone l’obiettivo di far “toccare con mano” a tutte le persone interessate buona parte dei prodotti e servizi che compongono la nuovissima filiera del GNL, il gas naturale liquefatto utilizzato tal quale nei trasporti e nei contesti industriali scollegati dai gasdotti.

    Gli spazi espositivi disponibili permettono di presentare buona parte di questi prodotti e servizi; sarà possibile esporre in scala uno 1 a 1 le colonnine di rifornimento, gli isocontainer, i serbatoi GNL di camion e pescherecci, i manicotti, le pistole di erogazione e altro, non solo nella grande sala espositiva interna, ma anche negli ampi piazzali e viali all’esterno della sede espositiva.

    Negli stand sarà possibile esporre modellini, riproduzioni in scala e rendering di progetti, fotografie e proiettare video (previa richiesta alla segreteria organizzativa) di progetti in corso e stati di avanzamento lavori.

    La parte espositiva della Prima FieraGNL ha l’obiettivo di creare confidenza tra il pubblico dei futuri utilizzatori del GNL e gli strumenti che presto li accompagneranno nel lavoro e nell’attività di studio.

    Gli stand saranno poi punto di riferimento informativo e di raccordo per i propri clienti, con i partecipanti ai lavori di PrimaConferenzaGNL e gli altri visitatori e per tutte le altre attività della PrimaFieraGNL , come i corsi di formazione, lo student corner, le B2B opportunities e la prossimità con i mezzi stradali pesanti che utilizzano il GNL .

  • Corsi di formazione e aggiornamento sulla filiera del GNL dedicati a professionisti, autotrasportatori, pescatori, funzionari della PA, studenti

    Per visualizzare/scaricare il programma definitivo cliccare qui

    Le tecnologie del GNL, anche se note e utilizzate da oltre 50 anni, solo di recente hanno trovato un impiego diffuso in una scala di utilizzo media e piccola rispetto al tradizionale ciclo liquefazione/trasporto via nave/rigassificazione e immissione nei grandi gasdotti.

    L’utilizzo diretto in forma liquida nei trasporti terrestri e marittimi, oltre all’impiego industriale off grid, quelli ferroviari nel prossimo futuro e in prospettiva aerei ed aerospaziali, ha generato una vera e propria nuova disciplina scientifico-tecnologica.

    L’ampio sviluppo atteso nei prossimi anni richiede una formazione che riguarda non solo gli utilizzatori finali, siano essi operatori o professionisti, ma anche di tutti i funzionari e dirigenti della Pubblica Amministrazione che saranno chiamati a valutare, controllare e autorizzare progetti e attività.

    Il corso di formazione che si svolgerà nell’ambito della Prima FieraGNL si rivolge quindi ai flottisti, alle cooperative e associazioni di autotrasportatori e pescatori, ai funzionari e dirigenti pubblici di Ministeri, Regioni, Province, Comuni, Capitanerie di Porto, Autorità portuali, Vigili del Fuoco, Ordini degli Ingegneri, studenti di ingegneria, economica, fisica, trasporti terrestri e marittimi e tutti gli altri possibili interessati.

    Le lezioni, suddivise in 6 moduli di 50 minuti, si svolgeranno in un apposito spazio all’interno della sala espositiva, di modo che l’interessato possa avere una informazione completa nell’arco di una sola giornata. La sala è prevista per un massimo di 40 persone per favorire l’interazione con i docenti.

    Programma delle lezioni

    • Cos’è il GNL
      Gas naturale, compresso, liquefatto: caratteristiche chimiche ed energetiche; Ruolo del GNL tra i combustibili gassosi e non; Gestione del boil-off; Aspetti preliminari di rischio industriale e sanitario; Le parole del GNL I (terminologia di misura, fattori di conversione).
    • La filiera del nuovo GNL.
      Dal gas naturale al gas liquido: tecnologie di compressione; Logistica: caricamento, trasporto, deposito, scarico; Da gas liquido a gas naturale: tecnologie di gassificazione e vaporizzazione; Le parole del GNL II (terminologia tecnica di filiera).
    • Il GNL nei trasporti terrestri.
      Motoristica del trasporto pesante terrestre, singola e dual fuel; Stazioni di servizio e attività di rifornimento anche da autobotte; Caratteristiche del serbatoio e attività di verifica; Panoramica del mercato dei mezzi e prezzi del GNL.
    • Il GNL nei trasporti marittimi.
      Motoristica del trasporto marittimo: piccolo, medio e grande cabotaggio; Stazioni di servizio e attività di rifornimento anche da autobotte; Caratteristiche del serbatoio e attività di verifica; Panoramica del mercato dei natanti e prezzi del GNL.
    • Aspetti ambientali e di rischio industriale del GNL.
      Valutazione ambientale dell’utilizzo del GNL; Rischio climatico della filiera del GNL; Da biogas a biometano a BioGNL; Normativa di settore e processi autorizzativi.
    • Il mercato mondiale ed europeo del GNL.
      Passato, presente e futuro del mercato del GNL; Principali hub mondiali ed europei; Andamento e previsioni dei prezzi; Principali protagonisti.
  • Ricercatori e studenti presentano i loro progetti per ottenere finanziamenti e confrontarsi con le imprese del settore

    Tra le novità della Prima FieraGNL un posto di rilevo ha l’ “angolo degli studenti”, uno spazio dedicato esclusivamente alla presentazione di idee, tesi di laurea, progetti elaborati da giovani ricercatori e studenti interessati alla filiera del Gas Naturale Liquefatto.

    Non ci sono preclusioni, potranno prenotarsi e partecipare ricercatori e studenti di tutte le facoltà e master: la filiera del GNL investe temi di fisica, chimica, ingegneria ma anche di economia, di impatto ambientale e non ultimi di sociologia e di comunicazione, finalizzati al corretto coinvolgimento di cittadini e stakeholder.

    Si tratterà di una prima opportunità di incontro dei futuri esperti del GNL con le imprese che in questa fase di start up della nuova filiera tecnologica si interrogano sulle opportunità di investimento e sono alla ricerca delle nuove figure professionali da dedicare al settore.

    Non solo quindi una opportunità per esporre in pubblico idee e progetti ma anche un modo per proporsi per incarichi lavorativi. Una opportunità per dimostrare pure la propria capacità di esporre in maniera semplice e comprensibile problematiche tecniche, qualità sempre più richiesta dai direttori del personale.

    In una apposita bacheca – che diventerà elettronica sul sito di ConferenzaGNL alla fine della FieraGNL – sarà possibile lasciare riferimenti e richieste per ricerche/offerte di impiego, stage, ricerca, partecipazione a progetti europei.

    Per caricare un abstract clicca sul bottone sottostante e segui le istruzioni.

    Vai alla sezione abstract

  • Imprese e professionisti si incontrano tra loro per discutere e avviare iniziative industriali, commerciali e trovare partnership

    Nelle fasi iniziali delle filiere tecnologiche ed industriali, come è ancora per la filiera del GNL, far incontrare la domanda e l’offerta di prodotti e servizi richiede un grande sforzo di informazione e di sviluppo di relazioni tra venditori ed acquirenti.

    Anche i prezzi sono incerti e tendenzialmente molto variabili in conseguenza dei pochi volumi ancora in gioco. E’ necessario valutare molte offerte prima di trovare quella più adeguata alle proprie necessità e strategie.

    Dall’altro lato è solo ascoltando un gran numero di richieste che le imprese possono decidere su che prodotti puntare e quindi poterne prevederne il costo standard.

    Le Conferenze e le Fiere associate svolgono da sempre questo ruolo di facilitatori di incontri e scambi. Nel corso della Prima FieraGNL sarà predisposto uno spazio ad hoc riservato per questi incontri, che si svolgeranno su appuntamento.

    Nonostante gli sviluppi di internet e le nuove opportunità di interazione in rete, l’incontro di persona e gli scambi di opinione che si concludono con una stretta di mano o la firma di un contratto mantengono tutta la loro validità.

    Di seguito gli argomenti degli incontri B2B:

    • Motoristica stradale per camion a GNL
    • Motoristica stradale per retrofit camion diesel con GNL
    • Motoristica navale e tecnologie connesse
    • Logistica e distribuzione GNL
    • Tecnologie della criogenia in generale
  • Nell’area esterna della FieraGNL saranno in esposizione e disponibili per prove di guida i camion alimentati a GNL delle principali marche europee.

    camion_iveco

    Nonostante lo storico sviluppo in Italia del settore del gas naturale per gli usi civili, industriali e nei trasporti automobilistici, il nostro Paese ha tardato molto nell’utilizzo del GNL per i trasporti.

    Una significativa svolta si è avuta lo scorso anno, quando è stata inaugurata la prima stazione di servizio che può erogare direttamente GNL a camion e altri mezzi pesanti, come autobus. Altre stazioni sono già predisposte con serbatoio a GNL ma erogano ancora solo gas compresso.

    Localizzato a Piacenza, il punto di rifornimento fa parte di quelli previsti dall’iniziativa europea Blue Corridors, che prevede di realizzare 14 stazioni di rifornimento e 100 camion lungo i principali assi di comunicazione dell’Europa, nell’ambito del programma Ten-T.

    Appena entrata in funzione, la stazione di servizio ha iniziato a rifornire camion e si è sviluppato un traffico oltre ogni attesa. La successiva apertura di una analoga stazione ad Anversa ha reso possibile un collegamento diretto tra le due città con un solo rifornimento.

    Una altra grande novità per l’Italia, a lungo attesa, è la definizione della norma tecnica dei Vigili del Fuoco che permette adesso di aprire stazioni di servizio con serbatoi di 100 metri cubi di GNL, utilizzabili anche in self service.

    Nell’area esterna della Prima FieraGNL, è prevista l’esposizione e lo stazionamento di autoarticolati e motrici stradali, sia alimentanti esclusivamente a GNL sia dual fuel.

    Sarà anche possibile effettuare delle prove di guida, per sperimentare direttamente l’uso di un mezzo alimentato a GNL, verificarne la potenza e le minori vibrazioni.

    Per le prove di guida sono stati studiati due percorsi di diversa lunghezza che si sviluppano principalmente lungo l’ampia via Aurelia.