Bunker di GNL russo nel Porto di Helsinki per Eesti Gaas

0

Elenger, unità operativa nei mercati esteri del gruppo estone Eesti Gaas, ha avviato le sue  prime operazioni di bunkeraggio di GNL nel Porto di Helsinki, rifornendo il traghetto Megastar che effettua il servizio di navetta giornaliera tra Helsinki e Tallinn.

La nave Megastar, appartenente al gruppo di navigazione Tallink Silja, leader nel Mar Baltico con un totale di 16 moderne e veloci navi, sarà rifornita da camion-a-nave nel Porto di Helsinki una volta alla settimana con GNL di produzione russa, proveniente dal nuovo impianto di liquefazione small-scale di 660.000 tonnellate di Vysotsk. L’impianto, che è posseduto dalla compagnia Novatek ( maggiore  produttore privato di gas naturale della Russia) ha iniziato a esportare il GNL dal Porto Vysotsk sul Mar Baltico da Aprile 2019.

Jarko Alanko, CEO di Elenger Finland, ha dichiarato: “Assistere al bunkeraggio di GNL nel porto di Helsinki è un evento inconsueto, che tuttavia è destinato a diventare una delle operazioni di routine nel prossimo futuro, con il GNL destinato a sostituire il gasolio marino e mantenere l’aria e il Mar Baltico più puliti “.

Nel 2018, Eesti Gaas ha rifornito i propri clienti con oltre 16.000 tonnellate di GNL, rispetto alle 12.300 tonnellate registrate nell’anno precedente. In particolare la nave Megastar è stata rifornita da camion a nave nel Porto di Tallinn oltre 1.600 volte.

La compagnia estone sta per dotarsi di una bunkerina di GNL di 6.000 metri cubi che è attualmente in costruzione presso il cantiere cinese di Yichang della Damen e dovrebbe iniziare le sue attività di bunkeraggio da nave-a-nave nella seconda metà del 2020.

Fonte: Eesti Gaas