Avenir LNG rinvia in Sardegna e apre al Brasile

6 Dic 2019 - ConferenzaGNL

Avenir LNG rinvia in Sardegna e apre al Brasile

Secondo quanto appreso da ConferenzaGNL, la Avenir LNG, leader mondiale nei rifornimenti di piccola taglia per i trasporti marittimi, si è vista costretta a ritardare ulteriormente il rifornimento del proprio deposito costiero in costruzione nel porto di Santa Giusta (Oristano) originariamente previsto per la prossima estate/autunno.

Confermato il completamento del deposito per agosto 2020, che però dovrà restare in stand by per i rifornimenti. Avenir dispone già di una nave cisterna da 4.500 m3 (con serbatoi e progetto forniti dall’italiana Gas and Heat e MES) varata a luglio 2019, prima di quattro gemelle. Le restanti tre sono in veloce realizzazione presso Keppel Shipyard di Nantong in Cina.

Nella strategia di Avenir, che vede anche la partecipazione con il 25% ciascuna di Golar LNG Ltd e di Höegh LNG Holdings Ltd, tra i leader mondiali del commercio di GNL, la prima nave cisterna avrebbe dovuto fare servizio nel mediterraneo in appoggio al deposito di Santa Giusta con potenziale piattaforma di rifornimento il rigassificatore galleggiante OLT al largo di Livorno.

Purtroppo le incertezze regolatorie e di politica energetica sulla configurazione del sistema sardo del gas naturale, unica regione italiana non metanizzata, hanno frenato la domanda interna dell’isola, rendendo inutile l’arrivo della nave cisterna, che opera adesso sul mercato asiatico.

In queste condizioni non c’è spazio neanche per l’uso della seconda nave cisterna, in via di ultimazione, che anch’essa sarà dedicata ad altre aree di attività della Avenir, in particolare nell’America del Sud.

Come riportato dall’agenzia Globe Newswire, Avenir ha annunciato l’avvio di una collaborazione industriale con Golar (che dispone di una decina di FSRU, rigassificatori galleggianti dotati di stoccaggio di GNL come OLT) per lo sviluppo del mercato del GNL su piccola scala in Brasile.

La seconda nave cisterna sarà quindi utilizzata per consegnare GNL in vari porti brasiliani offrendo anche capacità di rifornimento da nave a nave come parte della soluzione globale di bunkeraggio multi-nodale di Avenir, che si aggiunge ai nodi colombiano e malese che l’azienda copre attualmente, in attesa che si sviluppi quello mediterraneo con al centro la Sardegna.

Commentando la collaborazione con Avenir LNG, Eduardo Antonello, Amministratore delegato di Golar Power Limited, ha dichiarato: “L’accesso al tonnellaggio su piccola scala per la distribuzione di GNL in Brasile è alla base dell’impegno di Golar Power nel mercato in rapida crescita del GNL brasiliano, parte fondamentale della nostra strategia. Siamo lieti di essere in grado di sfruttare l’accesso diretto al tonnellaggio tramite Avenir LNG.

Fonte: ConferenzaGNL
Tag:, , , , , , ,