Si sviluppa la compravendita di navi cisterna small scale LNG

0

Il mercato delle navi cisterna di GNL conferma la sua crescita. E’ recente la notizia che l’armatore Anthony Veder ha completato l’acquisizione di due unità da 10.000 metri cubi destinate al trasporto di di GNL e di prodotti petrolchimici, tra i quali l’etilene.

Un innesto rilevante per la società armatoriale che può contare ora su otto unità in grado di effettuare operazioni nel segmento dello small scale LNG. Anthony Veder punta in questo modo a specializzarsi ulteriormente nel settore sostenendo e supportando l’uso del metano liquido come combustibile in ambito marittimo.

Le navi gasiere, parte della flotta della Skaugen e rinominate Coral Favia e Coral Fungia, sono state prese in consegna dalla compagnia olandese e dopo una serie di interventi per uniformare le navi agli standard della compagnia, queste saranno operative nel secondo quadrimestre del 2019. I trend e gli sviluppi del settore del mercato delle navi gasiere saranno affrontati alla quinta Conferenza Internazionale sugli usi diretti del GNL nell’ambito dell’evento “The Small Scale LNG Use, Euro-Mediterranean Conference&Expo” in programma il 15 e 16 maggio al Palazzo dei Congressi della Mostra d’Oltremare a Napoli.

L’operazione commerciale ha permesso all’armatore di Rotterdam di rafforzare la sua flotta portandola a 33 unità totali.

Fonte: Anthony Veder