Aida Nova a Civitavecchia primo scalo full LNG nel Mediterraneo

0

Contrariamente a quanto comunicato ai nostri lettori lo scorso 22 febbraio (LEGGI QUI), cui chiediamo scusa, non sarà Costa Smeralda la prima nave da crociera a GNL ad entrare e operare nel Mediterraneo, ma sarà la Aida Nova (gruppo Aida Cruises), anch’essa del Gruppo nordamericano Carnival, e di capacità e stazza simile a quella che diventerà la nuova ammiraglia del Gruppo Costa Crociere.

Aida Nova farà base a Civitavecchia, avendo aderito al “Civitavecchia Blue Agreement”, provvedimento dell’Autorità portuale che si fa carico del 60% delle quote fisse del servizio di raccolta rifiuti “per tutte le navi che durante le manovre di accosto/partenza e lo stazionamento in banchina utilizzano il GNL per la produzione energetica di bordo”. (QUI il decreto 121/2017 dell’Autorità Portuale di Civitavecchia)

Aida Nova, che come la gemella Aida Prima opera prevalentemente in Atlantico e nei mari del Nord Europa, ha tutti i motori alimentabili a GNL e quindi può utilizzare esclusivamente questo combustibile sia in navigazione che nei porti, con il conseguente importante abbattimento delle emissioni inquinanti e climalteranti.

Ridotta invece al 20% la quota a carico dell’Autorità per il servizio di raccolta rifiuti delle navi che utilizzano il GNL esclusivamente durante lo stazionamento in banchina (con operazioni di “fuelling”). E’ il caso ad esempio della Aida Perla, dotata di un solo motore su quattro che può utilizzare il GNL e senza serbatoio criogenico, che va alimentata in continuo da una autobotte a bordo molo.

Le politiche portuali che facilitano lo scalo delle navi a GNL e quindi la loro diffusione, saranno illustrate e discusse nella prossima quinta Conferenza Internazionale sul GNL di piccola taglia, all’interno dell’iniziativa “The Small Scale LNG Use, Euro-Mediterranean Conference & Expo” promossa da ConferenzaGNL (progetto di Mirumir Srl) (MAGGIORI INFORMAZIONI QUI)

Le crociere dell’Aida Nova (6.654 passeggeri, 2.626 cabine) in partenza da Civitavecchia inizieranno il prossimo lunedì 22 aprile e proseguiranno ogni lunedì. Ultima partenza il 28 ottobre cui subentrerà da venerdì 8 novembre, e ogni venerdì fino al 26 dicembre, la Costa Smeralda.

L’adesione di Aida e di Costa al “Civitavecchia Blue Agreement” conferma il successo delle iniziative per la riduzione delle emissioni e permette al Porto di Civitavecchia di mantenere un primato nazionale nello sviluppo della marineria a GNL, acquisito con il primo scalo di una nave a GNL con effettuazione del rifornimento truck-to-ship del Mediterraneo centrale, svolto il 16 maggio 2014 in collaborazione con ConferenzaGNL (QUI il comunicato stampa).

Fonte: ConferenzaGNL