Stazione GNL di HAM nel porto di Barcellona

10 Nov 2018 - ConferenzaGNL

Stazione GNL di HAM nel porto di Barcellona

Recentemente in Spagna, le compagnie HAM e GALP e il Porto di Barcellona hanno inaugurato la prima stazione di gas naturale ubicata nel sistema portuale spagnolo, una struttura cardine per promuovere l’uso del gas naturale come combustibile alternativo nel trasporto terrestre di merci.

La nuova struttura dispone di un serbatoio criogenico di 60 metri cubi di GNL, di due erogatori di gas naturale liquefatto (GNL) e di due pompe di gas naturale compresso (CNG) per camion e veicoli.

All’evento hanno partecipato il Responsabile Marketing e Strategie del Gruppo HAM, Antoni Murugó Solé, il Presidente del Porto di Barcellona, ​​Mercè Conesa, il Direttore per l’Ambiente del Porto, Jordi Vila, e il Direttore Commerciale Gas & Power di GALP, Fernando Martín-Nieto Vaquero.

La stazione di rifornimento è ubicata presso la stazione di servizio della compagnia portoghese GALP sulla  Via Y nel Porto di Barcellona ed è il risultato di un accordo tra HAM, responsabile della costruzione e della gestione della stazione di GNL,  e GALP, che ha realizzato il miglioramento delle strutture.

Inoltre, la realizzazione della stazione è stata cofinanziata con fondi europei, nell’ambito del progetto CHAMeleon, teso a sviluppare l’infrastruttura di approvvigionamento gas come combustibile per veicoli lungo il corridoio autostradale Mediterraneo Spagna-Slovenia (Barcellona- Ljubljana).

Sottolineando la sua eccellente posizione in un punto logistico chiave come il Porto di Barcellona, Antoni Murugó Solé, ha commentato: “Questa stazione di servizio si aggiunge alle 21 stazioni già gestite da HAM e conferma la nostra responsabilità per l’ambiente e il nostro fermo impegno per il GNL come carburante per il trasporto pesante.

Fonte: Ham Espana

Tag:, , , , ,