100° ordine del motore X-Dual Fuel di Winterthur Gas & Diesel (Wärtsilä)

0

La società svizzera Winterthur Gas & Diesel (WinGD), che continua la lunga tradizione della Sulzer Diesel Engine fondata nel 1893, ha annunciato di aver traguardato il 100° ordine del suo motore X-Dual Fuel, ricevuto dalla compagnia di navigazione monegasca GasLog.

WinGD ha introdotto la serie di motori a doppia alimentazione X-Dual Fuel (Diesel-GNL) nel 2013, che utilizzano gas alimentato a bassa pressione acceso da un basso volume di carburante pilota liquido e oggigiorno rappresentano un importante passo avanti nell’industria navale offrendo nuovi standard per la motoristica marina. La tecnologia X-DF a bassa pressione si basa sul principio di combustione a Ciclo Otto a combustione magra, in cui carburante e aria sono premiscelati e bruciati a un rapporto aria-combustibile relativamente elevato, un concetto già ampiamente utilizzato sui motori a velocità media.

GasLog dispone nella sua flotta di 29 navi adibite al trasporto di GNL (23 in esercizio e 6 in ordine), di cui otto metaniere sono fornite ognuna di 2 motori principali 5X72DF. Inoltre la compagnia ha ordinato una nuova metaniera da 180.000 metri cubi ai cantieri Samsung Heavy Industries in Corea, che parimenti sarà dotata degli stessi motori WinGD 5X72DF.

Rolf Stiefel, Vicepresidente Vendite e Marketing di WinGD ha affermato:  “Se mai ci fosse la conferma che l’industria navale sta abbracciando il GNL come prima scelta per i motori conformi alle nuove norme IMO, il 100° ordine del motore a doppia alimentazione WinGD X-DF, ne è la prova. Con oltre 12.000 ore di esercizio registrate dal primo motore in esercizio a bordo della nave Ternsund (della compagnia di navigazione Terntank) e oltre 100.000 ore di funzionamento accumulate per l’intera flotta di motori X-DF in 13 navi in ​​mare, le prestazioni, i vantaggi e l’affidabilità della tecnologia a bassa pressione di WinGD è pienamente dimostrata“.

Aver raggiunto il centesimo traguardo per il motore X-DF a luglio 2018, dopo soli cinque anni, convalida che numerosi clienti come cantieri navali, armatori e operatori navali hanno riconosciuto i suoi unici vantaggi. Oltre alla sua posizione di leadesrhip nel mercato delle metaniere adibite al trasporto del GNL, oggi l’ X-DF sta guadagnando terreno negli impieghi sulle nuove navi cisterna e portacontainer costruite per soddisfare nel modo più economico ed efficiente le nuove normative emanate dall’IMO per il 2020“.

La decisione del 2017, della compagnia di navigazione CMA CGM di alimentare le sue 9 nuove  mega portacontainer – che sono in costruzione presso i cantieri cinesi della China State Shipbuilding Corporation Limited (CSSC) e previste in consegna nei primi mesi del 2020 – utilizzando i nostri motori X92DF a 12 cilindri, è una forte dimostrazione che la migliore performance ambientale nello shipping può essere raggiunta al meglio utilizzando i nostri motori X-DF nella propulsione principale” ha concluso Stiefel.

Fonte Winterthur Gas & Diesel